Perdita punti riassorbibili dopo parto

Buongiorno, un paio di mesi fa ho partorito e -per una lacerazione del collo uterino- mi sono stati messi dei punti riassorbibili.
Da circa 10 giorni ho ciclicamente una sensazione di fastidio e bruciore vaginale, per cui mi vado a lavare e ogni volta trovo abbondanti perdite biancastre con frammenti di punti di sutura (delle specie di bastoncini di plastica lunghi fino a 1. 5 cm, oppure dei "ricciolini" che immagino siano la chiusura dei punti).
Al di là del fastidio dei sintomi, mi chiedo se sia normale, ma soprattutto se possa essere dannoso.
Grazie mille per l'aiuto.
[#1]
Dr.ssa Elisabetta Chelo Ginecologo, Patologo della riproduzione 1,9k 52 34
Gentile lettrice,

questa "sensazione di fastidio e bruciore vaginale" non sembra nulla di drammatico ma necessita sicuramente una rivalutazione clinica diretta; si ricordi che sempre, in queste situazioni post-chirurgiche specifiche, senza una valutazione diretta, è impossibile formulare, da questa postazione, una risposta mirata e corretta.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo ginecologo di fiducia.

Detto questo si ricordi poi che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione clinica precisa.

Un cordiale saluto.

Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio