Utente
Buonasera dottori.. vi ringrazio in anticipo della vostra cordialità.
Spero mi possiate tranquillizzare o indirizzarmi su come procedere.
Sono incinta a 31 settimane di gravidanza.
A pranzo ho cucinato dei ravioli di una nota marca ai funghi porcini.
Mangiandoli ho avvertito tra i denti qualcosa di duro e granuloso, provvedendo subito a toglierlo ho notato che quasi sicuramente si trattava di terra. Non credo sia potuto essere qualcos’altro.
Mi chiedo se posso aver contratto la Toxoplasmosi, in quanto tempo si positivizzano le igm? Se faccio le analisi tra 5 giorni si verificherebbe un movimento delle igm rispetto le precedenti analisi? che danni posso recare al bambino?
Grazie ancora per la vostra disponibilità e vi prego di scusarmi per le troppe domande, non sto bene.. non riesco in nessun modo a tranquillizzarmi.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Partiamo da una considerazione , che il rischio più grave si corre nel primo trimestre (entro 13^ settimana) , nel secondo e terzo trimestre , in caso di infezione accertata ( IgM positive con IgG negative ) si può ricorrere a una terapia antibiotica mirata, senza danni fetali.
La cottura dei ravioli ha sicuramente distrutto le spore di TOXOPLASMA eventualmente presenti , ma per tranquillizzarsi deve eseguire a 15/ 30 giorni le IgM avidity specifiche per TOXOPLASMA
SALUTONI e si tranquillizzi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dell’immediata risposta.
Buona giornata.

[#3] dopo  
Utente
Salve... la ricontatto sperando anche questa volte in una sua risposta che possa tranquillizzarmi.
Adesso mi trovo alle 33 settimana di gravidanza. La mia paura è sempre quella, ormai della Toxoplasmosi me ne sono fatta una vera e propria ossessione.
Stamattina ho lavato dei pomodori (raccolti dal mio orto), con le mani sporche di terra quindi ho distrattamente toccato gli occhi.
Posso aver contratto la Toxoplasmosi in questo modo?
O si contrae solo per ingestione?
La ringrazio anticipatamente della sua cordiale risposta.

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NO! assolutamente NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Posso quindi dimenticare l’accaduto?

[#6] dopo  
Utente
Si esclude quindi un contagio tramite la mucosa oculare?
Mi consiglia di fare le analisi?
Ancora grazie

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo da escludere
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
L’aiuto che lei mi ha dato in un momento così delicato per me è inestimabile.
Grazie per la sua professionalità.