Ciclo nonostante pillola

Buonasera
ho 32 anni, operata più volte per endometriosi 4 stadio - eradicazione plurimi noduli e cisti ovariche, soffro da tempo di Adenomiosi diffusa fortemente sintomatica, non operabile, in trattamento con pillola solo progestinica (dienogest).

Assumo la pillola da 4 mesi, in continua, correttamente (stessa ora, mai state dimenticanze o malassorbimenti), però le mestruazioni emorragiche si ripresentano ugualmente tutti i mesi, come se non stessi assumendo nessun farmaco, e con esse anche i forti dolori correlati.

Lo scopo di tale terapia era di mettere a riposo le ovaie, ma è ovvio che non è il mio caso.

Anche l'ovulazione non è scomparsa: si è ridotta ma è sempre presente.

E' possibile che su di me la pillola non funzioni?

Quali sono le cause di un possibile fallimento della terapia ormonale?

Purtroppo sono bloccata all'Estero e il mio ginecologo potrà ricevermi solamente a Giugno, al mio rientro...
La ringrazio e porgo distinti saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,6k 1,2k 244
Non si tratta di una ripresa della funzionalità ovarica ( anche se con il DIENOGEST non si parla di pillola contraccettiva ) potrebbe trattarsi di una "spotting " da mancata azione estrogenica sull'endometrio.
Solitamente tutte le pillole contraccettive hanno anche estrogeni , tranne che nelle minipillole (POPs) .
Non si tratta di fallimento ormonale , ma di sfaldamento endometriale (da mancata azione estrogenica.) che lei definisce "ciclo /flusso mestruale"
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore
La ringrazio per la precisazione.
Distinti saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa