Utente
Buona sera,
sono una futura mamma di 34 anni e oggi ho fatto la flussimetria.
E stata riscontrata a mio figlio una ventricolomeglia destra lieve (11,1 mm): utili controlli seriati ed eventuali approfondimenti alla nascita.
Premetto che i risultati degli altri esami ecografici sono risultati nella norma e che la dimensione dell' altro trigono è di 5,8 mm.
La mia domanda è se si può sperare che la dimensione abnorme del ventricolo destro diminuisca fino alla fine della gravidanza. Mio figlio sarà sano? Come si può agire per migliorare la situazione?
Quali sono le possibili coseguenze di questa diagnosi?
Vi ringrazio.

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ripeta seriatamente le misurazioni del ventricolo dilatato ed il profilo infettivologico (complesso TORCH).
Se il dato rimane costante nel tempo, allora non è il caso di preoccuparsi, specie di fronte ad un complesso TORCH nei limiti.
Ovviamente non è stata riscontrata alcuna anomalia all'interno dell'atrio dilatato, mi sembra di capire (es. piccola formazione iperecogena)...
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Credo cheilmio messaggio di ieri sera è andato perso.
Dalle analisi del sangue non è mai venuto fuori alcun tipo di problema. Il primo risultato era incerto sulla toxoplasmosi, ma una volta fatta l' avidity, il risultato dimostrava che gli anticorpi erano più vecchi della gravidanza.
Devo prendere un appuntamento per un' ecografia di 3° livello all' ospedale Gemelli a Roma.
Non ho capito se la misura può comunque diminuire.
E vero che potrebbe essere un falso positivo?
La ringrazio per la disponibilità

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le possibilità di un falso positivo dipendono dalla quantità delle misurazioni eseguite (in genere se ne utilizzano almeno 3 in varie posizioni) e dalla bravura dell'Operatore (in Italia, per fortuna chi si occupa di morfologia fetale ha un training molto accurato e raggiunge un ottimo livello).
Ci contatti dopo l'esame di Roma.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Buona sera,
Oggi l' ecografia di 3° livello ha rivelato valori minori in tutte le 5 misurazioni. Ecco i risultati: 9,7mm/9,7mm/10,7mm/10,4mm/9,7mm per il ventricolo destro. Il dottore ha deciso di fare 5 misurazioni per scrupulo e gli ha fatti in momenti diversi ed in posizioni diverse (non so se questo è il termine giusto) Fortunatamente non sono state riscontrate anomalie di alcun tipo. Il parere finale è stato che magari il valore di 11,1mm della settimana scorsa era determinato da un momento di stasi.
Sempre per scrupulo dovremmo ripetere l' ecografia tra 3 settimane e, ovviamente, provvedere ai controlli seriati dopo la nascita indicati anche la settimana scorsa.
Lei cosa ne pensa?
Vi ringrazio per la disponibilità.

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Penso che sia ben fatto.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
Buon giorno,
Ieri ripetuta l' ecografia di 3° livello, unica misurazione dx 10,9; sx 9,6.
Quindi non era dovuto ad un momento di stasi, ma rimane un dato di fatto che mio figlio è un maschietto ed quindi si può spingere il valore di normalità fino ad oltre 11?
La ringrazio.

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente
se la ventricolomegalia fosse l'espressione di un problema ostruttivo a carico del sistema di formazione e drenaggio del liquor cefalo-rachidiano, il dato sarebbe in continuo incremento, fino al determinarsi di un franco idrocefalo.
Il dato confortante è duplice:
a) la normalità del complesso TORCH
b) la stabilità della misurazione nel tempo (sono passati circa 30 giorni o più dal primo rilievo).

Tenga presnete che molte ventricolomegalie rimangono tali, stabili, anche dopo la nascita.
La sua, che è una ventricolomegalia borderline, non si smuove da quel valore.
Il bimbo può anche avere un trigono leggermente più dilatato per tutta la vita, senza risentirne in alcun modo.

Ovviamente, il dato va monitorato.

Ma con grande tranquillità, oramai.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore,
La devo ringraziare per la sua pazienza infinita. Il fatto di avermi spiegato sempre il suo parere mi ha confortato molto in questo mese. Mi auguro di diventare una mamma tranquilla. La terrò comunque aggiornato sull' argomento come ringraziamento per la sua professionalità.
La ringrazio di cuore.

[#9]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sono sempre a Sua completa disposizione.

AUGURI.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#10] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
Come promesso, la tengo al corrente delle ultime notizie.
Lunedi scorso è nato il nostro angioleto. Riporto qui i dati biometrici:
peso 3846 g
cc 34
lunghezza 51,5 cm
circ. toracica 35,5 cm
Apgar 1'-8; 5'-9
Premetto che a quanto ci posso capire io, mi sembra un bambino perfettamente normale.
In ospedale hanno eseguito un' ecografia cerebrale il cui esito è: sistema ventricolare in asse e non significatamente dilatato. Nulla da segnalare a carico degli emisferi cerabrali.
Mi dicono che può bastare questo risultato.
Lei cosa ne pensa?
La ringrazio infinitamente e confido nella sua risposta.

[#11]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sicuramente Le avranno detto che il dato è in attesa di una conferma a distanza.
Mi sembra che gli appelli ad una tranquillità nei confronti del caso abbiano colto nel segno.
Me ne felicito con Voi.


Auguri vivissimi per il piccolo (il nome?). Che il manto della Santa Vergine possa benevolmente coprirlo per tutta la sua lunga e prospera vita.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#12] dopo  
Utente
Anche io mi sono sempre affidata alla Vergine. Credo poco al caso, ma sono sicura che tutte le cose mandate a noi dal Signore ci devono insegnare qualcosa.
Il piccolo si chiama Matei (Matteo in italiano)perchè noi siamo rumeni. Comunque il significato del nome è "dono di Dio". Mai nome più appropriato!
Ribadisco la mia fiducia ed il rispetto che le porto.
Che Dio la benedica!

[#13] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
Mi sento in dovere di farle sapere che da noi tutto procede bene in quanto M cresce benissimo e sembra più sveglio degli altri bimbi della sua età. Come peso siamo oltre la media (raggiunti 7,400 kg) e anche come altezza. Ha cominciato a ridere molto prima di quanto lo fanno di solito i bambini.
Ovvimente tutto ciò ci riempie di gioia, ma non dimentichiamo tutte le persone che ci sono state vicino anche virtualmente.
Le auguriamo un nuovo anno pieno di successi e buoni propositi! La ringraziamo ancora e la assicuriamo della nostra gratitudine!
I due genitori non più spaventati

[#14]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Leggere delle piccole/grandi "imprese" di Matei, riempie di gioia me che sono lontanto e non l'ho visto neanche in foto, figurarsi voi che siete i suoi genitori!!
Non posso, quindi, che associarmi alla Vs gioia infinita.
Che la Santa Madre sia sempre con voi e con tutti coloro che amate.

Buon 2010!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#15] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
E passato un anno e mi fà piacere farLe sapere che tutto va bene, che mio figlio é un bambino sano e inteligente, che si é preso la briga di fare le cose un po' prima degli altri.
Non possiamo perdere quindi l'occasione di ringraziarLa per il suo cuore sopratutto adesso, in prossimità del Natale.
Le auguro tutto il bene del mondo e tanta forza per rincuorare le future mamme come ha fato con me.
Buon Natale!

[#16]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Accetto di buon grado i Vs auguri perchè li so fatti col cuore, come quelli che anch'io faccio a Voi e soprattutto al piccolo Matei.
Mi sembra che il dato che mi avevate comunicato all'apertura di questa mail sia tranquillamente da archiviare senza alcun problema.
Anche i cnotrolli successivi andranno fatti con cadenza sempre più lontana, fortunatamente per tutti.
Un caro augurio per uno splendido 2011 all'insegna del benessere, della prosperità e della serenità per tutti voi.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#17] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
Mi rifaccio viva dopo due anni perchè sono sicura che tutto ciò sarà utile ad altre mamme!
Oggi è stato il secondo giorno di asilo di M, che è un bambino assolutamente solare e felice, sano e vivace come gli altri bambini di 3 anni. Sono sicura che semmai un altra futura mamma leggerà queste notizie perchè interessata all' argomento, troverà conforto e riuscirà ad afrontare la diagnosi prenatele con serenità, così come ho fatto io grazie ai Suoi interventi.
Grazie ancora.
Una mamma felice.

[#18]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Un caro saluto a Lei ed al piccolo/grande Matei.
Avanti tutta!!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli