Utente 114XXX
salve,
vorrei un consulto da voi. ho degli acufeni bilaterali. ho effettuato una visita dall'otorino e successivamente una visita audiometrica con risultato ipoacusia media. ho fatto la cura prescritta dall'otorino, non ricordo il nome dei farmaci mi sembra blunorm e acutil comunque farmaci per migliorare la microcircolazione dell'orecchio... dopo un mese di cura, sono tornata dall'otorino e toccandomi mi ha detto che il mio problema era dovuto a maleocclusione dentale. sono andata alla maxillo facciale, e dopo vari esami richiesti : ortopanoramica, stratigrafia, elettromiografia sono arrivata a sapere che ho una completa lussazione bilaterale dei condili articolari temporo-mandibolari. mi hanno detto che però su questo non ci possono fare nulla, al massimo mettere un bite dentale per non far sforzare troppo l'articolazione durante l'apertura dentale. la mia domanda è gli acufeni che ho potrebbero dipendere da questa lussazione?il bite che metterò servirà a qualcosa? sapete voi, se oltre al bite c'è qualche altra via d'uscita per migliorare la situazione? mi hanno detto che ciò rimarrà cosi vita natunal durante...

ringrazio a tutti per l'attenzione e spero di ricevere più pareri da esperti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Gizdulich

24% attività
0% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
è molto difficile dimostrare che la causa di un acufene risiede nell'articolazione anche se i due organi sono confinanti. Più probabile che il rapporto causale sia mediato dal sistema neuro-muscolare notevolmente sollecitato nei casi di disordine mandibolare che ha generato la lussazione ATM. La certezza diagnostica si raggiunge solo con l'evidenza della risoluzione del sintomo dopo aver corretto in modo appropriato il difetto occlusale eventualmente presente. Più semplicemente i due sintomi possono essere causati dallo stesso meccanismo patologico.
Dr Andrea Gizdulich
Prof. a.c. Disordini Cranio Mandibolari
Dip. di Odontostomatologia - Università degli Studi di Firenze.
www.dccm.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006