Utente 218XXX
Buongiorno a tutti i dottori e allo staff di Medicitalia, non so se sono nella specialità giusta, ma io ci voglio tentare lo stesso. Da circa 6 mesi soffro di un dolore proprio sotto le mascelle vicino dove sono i linfonodi del collo io sono ignorante in materia ma potrei dire vicino ai muscoli masticatoi ma non sono quelli perchè i masticatoi scendono verticali lungo il collo mentre il mio e un dolore sotto la mascella orizzontalmente come la mascella, è un dolore fastidioso sembrerebbe dato da linfonodi ma non ho linfonodi ingrossati nel toccarli, ho fatto tutte le visite possibili per capire di cosa potrebbe essere, sono stato dall'ottorino e tutto andava bene, poi l'ottorino stesso mi ha consigliato di fare un'ecografia dal quale senza saperlo mi ha riscontrato una tiroidete cronica con alcuni noduli di flusso benigno e i masticatoi molto infiammati sopratutto alla mia destra, e mi ha detto che la tiroidite che ho io non da nessun dolore che dovrei andare ho da un gnatologo o da un osteopata per curare questo dolore, il gnatologo mi ha detto che non avendo denti giù potrebbe essere la masticazione , mentre l'osteopata mi ha detto che dipende da come sono sempre con le mascelle schiacciate dall'ansia o dalla postura, il mio medico mi ha detto che li passa un muscolo e che non ce nien'taltro al di fuori dei linfonodi che per lui non sono infiammati. preciso che da circa sei mesi faccio uso di farmaci fans per un dolore alla schiena sempre alla parte destra che non mi vuole passare, qualcuno mi ha detto che sono proprio i fans a scattenere questo dolore, alcuni mi hanno detto che il dolore e dato dalla depressione che mi ritrovo in questo periodo, tengo a precisare che a letto non sento nessun dolore solo appena mi alzo dal letto,per completamento sono andato anche da un internista che mi ha detto che potrebbe essere dato da un reflusso gastroesofageo, ma mi sembra strano prendo peptzol 40 ogni mattina più gaviscon dopo i pasti, ultimamente a proposito di reflusso ho notato che prima di avere quei sintomi brutti del reflusso quelli che assomigliano all'infarto il tutto parte da quel dolore precedentemente descritto. mi auguro che qualche medico riesca a capire la causa di questo fastidioso dolore. Dimenticavo ho fatto gli analisi per la tiroide e sono tutti apposto
Vi ringrazio anticipatamente e Vi saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
forse lo gnatologo non era abbastanza esperto
l'assenza di alcuni denti può provocare una situazione di squilibrio muscolare ed articolare sì da determinare la comparsa di manifestazioni dolorose come da lei riferite escludendo ovviamente altre patologia non di nostra competenza
cerchi un altro collega con maggiore esperienza che possa e sappia inquadrare al meglio la sua situazione occlusale e muscolare si da diagnosticare od escludere la causa dei suoi disturbi
cordiali salut
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 218XXX

Grazie Dott.ssa per la Sua gentile risposta andrò sicuramente da un altro gnatologo e vedremo cosa mi dice
Le farò sapere sicuramente
Grazie infinite
Saluti