Utente 282XXX
Gentili medici,
A seguito dell'estrazione dei denti 24 e 25 avvenuta un anno e mezzo fa e solo il 25 sostituito da impianto in quanto l'altro è caduto e a seguito di una rimozione praticamente totale della corona del dente 37 (che dovrà essere estratto perchè la camerapulpare è "bucata") Mi ritrovo nelle seguenti condizioni.
La mascella destra è più pronunciata della sinistra.
La bocca è storta cioè l'angolo sinistro è più in altro del destro e il labbro inferiore pende a destra verso il basso. Si è formata una ruga nasolabiale sul lato sinistro del volto. E sia allo specchio che nelle foto tutte queste irregolarità le noto.
Serro i denti specialmente sul lato destro di notte e di giorno, tanto che alcuni si sono scheggiati.
Ho geneticamente una scogliosi molto pronunciata )una spalla su e una giù) e dolori lombari cronici.
Sarebbe forse utopistico ma sperabile risolvere tutti questi problemi che sono nella maggioranza venuti fuori dopo il calvario dentale?
Ho bisogno di un medico bravo su Milano.
Anche via mail, se posso avere un indicazione perchè nella multitudine degli specialisti non so a chi rivolgermi.
Un cordiale ringraziamento e saluto.


[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Signora Martina,

puo trovare la mia risposta alla Signora Giuseppina che, guarda caso per una simpatica coincidenza, presenta un problema identico al suo ed alla quale abbiamo fornito un parere oggi (io ed altri Colleghi), sull'altro portale di Odontoiatria.

Cordialmente
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Si Si! I
nfatti ho voluto chiedere su due portali differenti per avere maggiori opinioni e orientarmi meglio.
Sono sempre io! SPero non sia un problema.
Per altro rispondo direttamente alla sua risposta.
Purtroppo i due dentitsti che mi hanno seguito fino ad ora, hanno operato a questo punto temo molto male. Intanto non mi segnalavano mai delle carie e arrivavo ad avere i dolori e poi a devitalizzare i denti. Tra parentesi senza diga. Non mangio zucchero, nè bevante, sono attenta alla dieta ma sono predisposta alla carie nonostante l'uso dello spazzolino.
I denti si sono spezzati oltre la corona nella radice e per questo motivo li hanno purtroppo estratti.
Sono d'accordo sul fatto che la situazione precedente alla mancanza di denti non era la perfezione assoluta, nel senso che la linea mediana dei denti non combaciava perfettamente, ho naturalmente una terza classe lieve credo scheletrica ma tutto sommato l'occlusione era buona.
E' solo dopo queste estrazioni non tempestivamente rimpiazzate o meglio, un impianto si e l'altro caduto..(sempre da questo dentista che oltre a non aver mai usato la diga, e aver malposizionato l'impianto, non faceva prevenzione sulle carie, aver raccolto un ferro da terra e averlo riutilizzato) mi sono per così dire "presa male?" e sono andata avanti un anno e mezzo senza intervenire se non per carie.
Sostanzialmente ora mi mancano appunto il 24 25 e la corona del 37 da un un anno. Ho un impianto in titanio nel 25 e ho la sensazione che tutto ciò abbia inficiato l'occlusione nel senso di una tendenza della mandibola a slittare nel sonno specialmente e nella masticazione verso destra, come per diciamo accomodarsi meglio tutto ciò mi storta un po' la bocca e mi fa serrare i denti molto fortemente sempre sulla destra. Ne ho dedotto che derivi proprio dalla mancanza di elementi sulla sinistra e da lo spostamento di circa 2 mm dei 23 e 22.
Mi sbaglio?
Un cordiale Saluto.

[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Due considerazioni:

- quando si chiede un consulto (soprattutto on-line) è necessario inserire i propri dati corretti e veritieri perchè, non potendola visitare di persona, sono tra i pochi elementi che abbiamo a disposizione (oltre a quello che viene descritto) che ci permettano di orientarci nell'ipotesi diagnostica

- non è possibile fornirle una risposta corretta via web, deve cercare uno specialista esperto come le ho suggerito ieri.

in bocca al lupo.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#4] dopo  
Utente 282XXX

Si credo non sia possibile online fare una diagnosi.
Ma l'uso del primo o del secondo nome, (per comodità tra password e perdita di account vecchio) non credo possa inficiarla, l'età è corretta.
La ringrazio nuovamente.
Un Cordiale Saluto.