Utente 332XXX
Buongiorno. Avevo già scritto qualche tempo fa per avere informazioni per quanto riguarda l'apparecchio fisso e il mio disturbo dell'ATM, dimenticandomi però di chiedere delucidazioni.
Dunque, ho 20 anni e dovrei mettere l'apparecchio fisso per correggere un affollamento sia nell'arcata superiore sia in quella inferiore, dopo l'estrazione di 4 premolari per mancanza di spazio. Il problema che mi "blocca" è il mio disturbo dell'ATM. In parole povere, quando mastico devo "portare" la mandibola in una certa posizione con un click, dove da una parte i denti delle due arcate si toccano mentre dall'altra non perfettamente. Ho provato a mangiare nella posizione normale di quando parlo, ma sento la mandibola "debole", ho difficoltà a masticare e sento scricchiolii sia dal lato dove è presente il click, sia dall'altro lato dove di solito non ho scricchiolii. Non so se quest'argomento c'entra con il discorso, ma sono preoccupata dal fatto che in tutta la mia vita ho avuto due episodi di emicrania con aura, uno a 13 anni circa e uno all'età di 15 anni, particolarmente intenso ovvero con formicolii che partivano dal braccio destro e arrivavano alla lingua, disturbi visivi, difficoltà nel linguaggio e in seguito un forte mal di testa. Ho fatto tac ed esami vari ed era risultato tutto a posto, solo un mal di testa con aura. Io non soffro mai di mal di testa e non ne ho mai sofferto a parte nei due casi sopra citati. Ripeto, magari non c'entra nulla, il disturbo dell'ATM non mi ha mai dato problemi fino ad ora ma il lato dove sono avvenuti formicolii e disturbj visivi corrisponde a quello del click della mandibola. Per tutto questo ci sto andando coi piedi di piombo, visto che quell'episodio di mal di testa mi ha segnato e ai tempi ho dovuto ricorrere ad uno psicologo per l'ansia che mi tornasse in qualsiasi momento. Potrebbe esserci un collegamento tra mal di testa con aura e disturbi dell'ATM? Se andassi a sollecitare i denti, estrarne 4 o comunque correggere questo mio disturbo alla mandibola potrei avere mal di testa o altri problemi muscolari o di vario genere?

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
la sua storia appare complessa e certamente non è possibile essere esaustivi tramite internet.
Gli episodi di cefalea, per come descritti appaiono primari, cioè, non legati al disturbo dell'ATM.
Rispetto all'ortodonzia e all'estrazione dei premolari non vi è l'assoluta certezza di risolvere completamente il problema ma, se lo studio iniziale è accurato, e la terapia appropriata, vi possono essere ottimi risultati.
Un suggerimento è quello di fare una valutazione della respirazione ed escludere eventuale OSA collegate ad apnea notturna.
Ne parli col dentista che la segue.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente, la prima cosa che deve fare è RISOLVERE i problemi all'articolazione temporo-mandibolare PRIMA di mettere l'apparecchio (e di togliere i denti).
C'è evidentemente un problema di posizione, e si può ipotizzare che la mandibola sia deviata lateralmente.
Le difficoltà masticatorie da un lato la portano inoltre a noin utilizzare l'altro lato peggiornando il quadro clinico.

Non penso che ci possa essere un collegamento con i due episodi di cefalea, ma molto spesso chi ha problemi gnatologici ha mal di testa e cervicale e, sopratutto, chi esegue una ortodonzia "mal fatta" ha, dopo, problemi di mal di testa e problemi muscolari vari.

Non penso, al momento, che lei abbia bisogno di ulteriori accertamenti di qualsiasi tipo che non siano una visita gnatologica.

E, mi raccomando, niente ortodonzia fino a che sono presenti disturbi all'ATM!
E' importantissimo.

www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012

Ribadisco quanto le ho già scritto nel consulto precedente: NON faccia ortodonzia fino a quando non ha risolto completamente i disturbi dell'ATM.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com