Utente 213XXX
Buonasera, da circa 2 mesi ho in bocca una corona che mi ha creato non pochi problemi di adattamento: inizialmente era un po' lunga e avevo vari precontatti, soprattutto laterali.... dopo circa 2 mesi e vari adattamenti adesso la accetto un po' di più e ho ripreso a chiudere normalmente, peró in tutto questo tempo è capitato che il dente mi faceva male, non chiudevo bene perché mi sentivo la bocca tutta diversa, gli incisivi superiori e inferiori si urtavano.... Insomma a volte sentivo contatto maggiore a destra, poi a sinistra poi in avanti... comunque avevo una bocca strana. Ora mi sono abbastanza abituata e chiudo quasi regolarmente ma vorrei sapere se questa situazione può aver avuto ripercussioni sulle mie gambe, perché una delle ginocchia ha cominciato a darmi fastidio e a fare crack.. Mi sembra che quando cammino ora si toccano le ginocchia, non mi sento comoda come sempre... tutto questo dopo che un posturologo, senza visita, mi ha fatto preoccupare dicendo che il dolore ad un dente avrebbe portato problemi a piedi e postura. Io mi domando se è mai possibile questo, visto che il mio dentista continuava a dire che anche se io non mi trovavo, il dente chiudeva bene e tutto il problema nasceva dal fatto che mi doleva quindi facevo movimenti strani, oltre che per la lateralità. Io sono una prima classe occlusale. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
https://www.medicitalia.it/consulti/Odontoiatria-e-odontostomatologia/226629/Una-vecchia-otturazione la dottoressa Laura Anna Melone rispose ad una sua richiesta degli inizi di luglio del 2011 in questo modo "Gentile paziente, è possibile che le otturazioni effettuate siano sottooccluse aumentando così i contatti dentari nel settore incisivo anteriore." condivido tutto quello che Le è stato scritto. Ha corretto questa situazione? A questo proposito volevo aggiungere anche https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html segnalandole di leggere con attenzione il paragrafetto della "Dimensione verticale". Con questa figura anche Lei è ora in grado di vedere se i suoi denti posteriori sono all'altezza giusta.

Ora sono state aggiunte due corone a cui fa fatica ad abituarsi. Se è lei costretta ad abituarsi alle corone che non sono state progettate per la Sua bocca il dentista ha lavorato male. Io credo che a 37 anni se dopo aver posizionato delle ceramiche a cui lei ha fatto fatica ad abituarsi può aver creato danni a distanza. Comincerei con il sentire una seconda opinione presso un dentista che si occupa di gnatologia che faccia chiarezza.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 213XXX

Dottore, innanzitutto la ringrazio per la risposta, ma sono costretta a farle notare che purtroppo c'è qualche errore in quanto da lei riportato. Nella data del consulto che mensiona, io ebbi quattro differenti otturazioni (terapia conservativa) che mi crearono problemi di occlusione immediatamente. All'epoca feci svariate visite presso dentisti e anche professori universitari, e nessuno dico nessuno intese mettere mano alle otturazioni perché avevano tutti i contatti giusti. In realtà lo scivolamento della mandibola in avanti era dovuto all'irrigidimento di alcuni muscoli che avevano lavorato oltre la norma alla ricerca dell'occlusione, che non era venuta meno ma si era sicuramente lievemente modificata (viste le terapie conservative). Infatti, dopo quel periodo ( l'utilizzo per qualche sera di un bite, ora cestinatoo), la situazione era perfettamente rientrata senza alcun molaggio ulteriore e la mia classica occlusione da prima classe.
Oggi la situazione è nettamente diversa. Ho inserito una corona in oro ceramica su un molare e questa corona subito non mi ha creato problemi ma dopo un certo tempo (7giorni) ha iniziato a crearmi dolenzia. Col dente dolente, chiaramente, tendevo a non chiudere e di notte ho fatto movimenti strani con la bocca, probabilmente proprio perché non mi trovavo bene con la corona in questione. Il dentista ha sempre controllato che tale corona fosse in masticazione e mi consentiva una corretta chiusura, che purtroppo perdevo perché c'era una stanchezza di tutta l'articolazione dovuta alla dolenzia di questa corona. Col tempo, mi ha molato più volte la corona soprattutto scaricando la lateralità. Dopo questa manovra la dolenzia si è ridotta, ed io attualmente chiudo bene, peró mi domando se questi 2 mesi di patimento in attesa di capire cosa fosse e nel perfezionamento tra i vari molaggi, possa avermi causato qualche problema.
Io di fronte al dolore avrei voluto rimuovere la corona, il dentista era convinto della bontà di quest'ultima e così ha effettuato i vari aggiustamenti che le ho detto. Al momento la corona non mi crea fastidio, e chiudo bene, ma ho questo malessere sulle gambe.... e mi domando se 2 mesi possono aver inciso, anche perché -come ho già scritto - un posturologo senza visitarmi ma in un pur parler per strada, mi ha fatto del terrorismo psicologico a mio avviso, anche se mi ha sicuramente condizionato. Il mio dentista non vuole nemmeno sentire queste che ritiene sciocchezze, dicendo che comunque il dente era sempre stato corretto, erano i miei movimenti in lateralità notturni che mi creavano la dolenzia e tutto quanto raccontato.
Spero che con questo chiarimento potrei avere la risposta che attendo.
Ps. In bocca ho solo una corona, non due.... per fortuna i restanti sono tutti denti miei e dall'episodio del 2011 ho imparato tante cose, così me li conservo gelosamente (sia i denti che le loro cuspidi!).

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Io ho misurato centinaia di soggetti su pedana barostabilometrica e TUTTI hanno differenze tra bocca aperta e chiusa. Talvolta in meglio talvolta in peggio. Misuro sempre i soggetti per valutare quali problemi posturali ci sono. Se potessi dirle qualcosa senza visita e senza misura sarei un mago. Quando legge "stai per uscire da medicitalia" ci clicchi sopra e legga http://www.danieletonlorenzi.it/?s=gonalgia&x=0&y=0
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum