Utente 434XXX
Buonasera, sono Flavio, ho 33 anni appena fatti.
Scrivo poiché sono 9 giorni che ho un dolore al collo, nella parte bassa dello stesso, ma ora piano piano sento che si irradia anche fin sulla nuca, anche se il dolore è solo nella fascia sinistra. Il dolore che sento è maggiore quando sono seduto. Riconosco di avere una postura ampiamente scorretta, e quando mangio e quando sono al computer. Essendo "costretto" in casa per occuparmi di una mia parente, spesso sono innanzi al computer o televisione. Non so ben spiegare dove io senta dolore, ma è come scritto sopra: a sinistra, parta in basso del collo. Ho usato Oki e Voltaren ma il dolore non passa. Io faccio consegne di pizze a domicilio due volte alla settimana. Sono di Roma, e qui come in tutta Italia, il freddo si è fatto sentire da lunedì scorso, giorno in cui ho accusato i primi dolori, lievi, al collo.
Venni operato alla vista nel 2011, e da qualche anno però all'occhio sinistro, la vista sta peggiorando. Può essere imputato a ciò o ad una postura errata, il mio fastidio al collo? Premetto che non ho particolari e forti mal di testa...sento ad esempio però come un leggero sbandamento, ed oltre a ciò da un po' di giorni, una settimana, sento e all'orecchio sinistro e al destro, dei dolore alle orecchie, non continuo. Noto che lo sento maggiormente se sento freddo. La dottoressa mi ha detto essere cervicale e mi ha tastato l'orecchio dicendo notando che ho dolore se tasta il medio orecchio.

Secondo voi è cervicale ? postura?

Un vivo ringraziamento a tutti quanti.
Grazie dottori e buona serata.

Flavio

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
leggendo la sua storia parrebbe il suo un problema di natura posturale come lei stesso riferisce....."Può essere imputato a ciò o ad una postura errata, il mio fastidio al collo? ...."
Il problema quando poi dice ...."sento ad esempio però come un leggero sbandamento, ed oltre a ciò da un po' di giorni, una settimana, sento e all'orecchio sinistro e al destro, dei dolore alle orecchie, non continuo......" aumenta il dubbio di
problemi posturali,sapendo che la postura e quindi l'equilibrio nello spazio del nostro corpo e' regolato dal cervello che riceve informazioni da una molteplicità
di afferenze periferiche provenienti dall'orecchio,dalla vista,dai propiocettori muscolo-tendinei....ed anche dalla bocca.....
Infatti non infrequentemente problemi occlusali o temporo-mandibolari
possono causare squilibri posturali.
Pertanto le consiglio ,esclusi problemi oto-vestibolari,oculistici e quant'altro ,di sottoporsi a visita odontoiatrica,
specie se il suo dentista si occupa di GNATOLOGIA.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006