Utente 383XXX
Buon giorno desidero sottoporvi la mia problematica
Il 28/08/14 su richiesta del medico mi reco in pronto soccorso con un fortissimo dolore nella regione temporomandibolare che colpiva dalla mandibola sotto l’orecchio e la regione sopra l’orecchio.
Referto : Dolore alla palpazione in reg.ATM dx non limitazioni fx mandibola non iperemia ne raccolte si richiede OPG e valutazione specialistica.
Eseguo Ortopanoramica arcate dentarie tomografia ( Stratificata )atm monolaterale
Referto : OPT non granulomi apicali ATM DS e SN reperti articolari nei limiti
Il mio dentista ritiene che il problema non sia riconducibile ai molari inferiori 46 e 47
Chiedo consulto fisioterapico :….. all’esame manuale dell’ATM risulta solo una lieve dislocazione con riduzione all’articolazione di dx che non giustifica la sintomatologia…
Centro terapia antalgica : Non trovando indicazioni per procedure infiltrative consigliano RMN rocca petrosa, orecchio medio e interno della tuba uditiva, del rinofaringe e delle tonsille con particolare attenzione per edema dei tessuti molli e raccolte saccate..
Referto RNM : Setto nasale disassato a sx , ipertrofia turbinati, rachide rettilineo con iniziale inversione della lordosi fisiologica. Presenza C3 C4 di barra disco somatica.. C6 C7 protusione discale para-centrale laterale dx ….minima exstasiadel canale epidamiale da C2 a C3.. Non mi dilungo oltre in quanto per il resto è tutto nella norma..
Referto Otorino: in sintesi.. Ipertrofia tonsillare grado II, ipertrofia dell’ugola, collo libero, ipertrofia turbinati inferiori, ipertrofia tessuto linfatico rinofaringeo ecc… mi prescrivono terapia e visita endocrinologo e Tac assiccio facciale ma niente di risolutivo per il problema che continua a persistere …
Referto TAC Massiccio facciale : ….Normale trasparenza dei seni frontali delle cellule etmoidali e cellule mastoidee e delle cavità timpaniche . Lieve ipertrofia bilaterale dei processistiloidei che presentano dimensioni di circa 36mm
Visita ODONTOSTOMATOLOGICA presso ospedale : richiedono valutazione cerniera atlo occipitale grande occipitale ente epistrofeo eco tiroide e tronchi sovraortici
Referto Eco tiroide : niente di evidente se non un paio di stazioni linfonodali laterocervicali ingrossate per lato del diam max dimm 10 a sx e caratteristiche eco strutturali di flogosi.
Referto ECO Tsa tutto regolare
Referto esami sangue richiesti da Endocrinologo nulla di alterato
Referto Neurochirurgo: in sintesi ..La NMR spinale encefalica ha mostrato aspetti degenerativi cervicali non correlabili con la clinica ; negativa per l’encefalo.
Eseguo esami EBV … Negativo
Eco collo: modesta linfodomomegalia laterocervicale alta bilaterale e simmetrica agli angoli mandibolari , con 2/3 linfonodi allungati isolati con ilo congesto di 1,2x 0,5 cm di dimensioni massime di tipo infiammatorio …..il resto tutto nella norma.
Referto Fisiatra : Atrosinovite dell’ATM destra in disfunzione masticatoria con dolore all’emivolto dx .
Ritorno disperato in odontostomatologia dove vengo rivalutato : no lesioni a livello delle mucose orali . Elementi 47 e 46 con ricostruzioni profonde in particolare 47 presenta ricostruzione in amalgama con segni di infiltrazione ..
Mi rivolgo nuovamente al mio dentista dove iniziamo la devitalizzazione del dente 47 con complicazioni inimmaginabili sono servite numerose sedute in quanto il dente non si addormentava, allo stato attuale il dente 47 è devitalizzato ma la sintomatologia è addirittura peggiorata .
Il lato destro del volto si infiamma partendo dall’ angolo dietro della mandibola estendendosi all’orecchio, interno, durante la giornata si verificano più episodi che non si attenuano nemmeno con antinfiammatori.
Pur sapendo che quanto esposto è limitativo senza una valutazione diretta, mi auguro possiate darmi un consiglio su quale altra strada percorrere per poter risolvere il mio problema.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente il fatto che abbia postato la richiesta in area gnatologica vuol dire che almeno il dubbio Le è venuto. Si probabilmente Le serve uno gnatologo, Lei ha una sintomatologia che credo sarà più chiara se legge https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html.
Cerchi uno gnatologo perché finora non l'ha trovato.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 383XXX

La ringrazio della gentile risposta, proprio oggi inizio la terapia che mi ha prescritto il Fisiatra in relazione alla diagnosi di Atrosinovite dell'ATM dx che consiste in laser K ATM dx più punti accessori oltre ad un trattamento manuale...
Ho dimenticato di evidenziate che in passato per problemi legati alla cervicale interpellati uno specialista in grafologia il quale dopo la visita mi prescrisse una placca gnatologica che indosso tutt'ora ma no dona alcun beneficio al forte e costante dolore/bruciore che provo nella zona sopra descritta ...
Potrebbe occorrere un dispositivo differente da quello attuale ?
Da un paio di giorni ho assunto medrol notando un lieve beneficio ma il dolore persiste costante.

La ringrazio per l'attenzione

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Il problema è uno scorretto rapporto tra le arcate dentali (spesso non facile da correggere). Il bite che ha probabilmente non va bene
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 383XXX

Il bite che indosso è una placca rigida che applico sull'arcata superiore, lo porto il più possibile durante il giorno e sempre durante la notte, se mi dice che potrebbe non essere indicato, mi demoralizzo visto la considerevole spesa sostenuta....
Per correggere il rapporto tra le arcate, esisteranno diversi dispositivi ma possibile che lo specialista abbia commesso un tale errore nel prescrivermi quelsto??

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Il bite è indicato, spesso non è facile trovare il giusto ingranaggio (fare bene il bite). Potrebbe essere che questo dia un ingranaggio non ottimale
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum