Utente 383XXX
Buongiorno dottore,
Le chiedo una mano per scegliere fra due diverse terapie, che da sola non so valutare.

Un anno fa mi è stato diagnosticato un bruxismo a detta del mio dentista "galoppante". La fisionomia del mio volto infatti è cambiata e dormo malissimo; di giorno, simpatici dolori che sembrano "mal di denti". Vedere il mio viso cambiare e la bocca semiaperta è piuttosto fastidioso e mi condiziona.

Le condizioni concomitanti sono tre: bruxismo, due denti mancanti (un premolare ed un molare mai sostituiti, uno a destra e uno a sinistra) - e una vecchia scoliosi, ormai guarita, curata per anni con corsetto ortopedico giorno e notte. Non c'è malocclusione, chiudo bene; ma la mascella è leggermente ruotata (come se masticassi più da un lato). Dei denti mancanti uno non può essere impiantato perché manca lo spazio, dato che nel frattempo gli altri denti si sono spostati

Mi sono state proposte due soluzioni possibili da due gnatologi.
Uno mi ha proposto: prima, curare tutte le carie; poi apparecchio per "ricreare lo spazio" per i denti mancanti (tre anni almeno) e riallineare; successivamente, rimettere i denti mancanti. Fine.

Altra proposta: rimettere uno dei denti mancanti (quello per cui c'è "lo spazio") e Grindacare per il bruxismo.

Entrambi concordano sulla rieducazione posturale, che sto già facendo.

Posto che un consulto on line non può sostituire quello diretto, mi aiuterebbe molto dandomi un parere, perché non ho criteri di valutazione.

Grazie e un saluto!

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I dati a disposizione sono pochi per dare un parere completo. L'occlusione andrebbe valutata con la visita.
Ad ogni modo il bruxismo non scompare allineando i denti e/o sostituendo quelli mancanti
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 383XXX

L'occlusione è stata valutata dallo gnatologo durante la visita: dice che chiudo bene. Il bruxismo consiste in strisciare (e non battere).
La colonna secondo l'ortopedico è dritta (vista anche la lastra); per due anni ho sofferto di dolori spalle-collo; da poco il dolore alla schiena è passato; contemporaneamente ho scoperto il bruxismo. ne soffro da un anno e i denti davanti sono scheggiati. Noto inoltre la bocca un po' storta: dalla lastra la mascella risulta ruotata leggermente, l'angolo destro più in alto. Non ho clic (sempre valutazione dello gnatologo).

[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il bruxismo non scompare allineando i denti e/o sostituendo quelli mancanti.
Si è accorta da un anno del bruxismo, ma con ogni probabilità è iniziato prima, anche considerando le usure dei denti che ci riferisce.
Deve cercare una soluzione al problema del bruxismo, oltre che ripristinare le arcate per quanto riguarda la posizione dei denti e gli elementi mancanti
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Noto inoltre la bocca un po' storta: dalla lastra la mascella risulta ruotata leggermente, l'angolo destro più in alto.
Che ci sia una mascella ruotata senza malocclusione mi sembra poco probabile.

Non ho clic
ora forse... ma in passato li aveva? http://www.danieletonlorenzi.it/?s=click+blocco&x=25&y=15 vada su "leggi e continua" sicuramente non ha blocco articolare.... ma alcune cose che scrive mi fanno pensare ad una possibile malocclusione. Ho dubbi sulla diagnosi.... la terapia ne è la conseguenza.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 383XXX

Grazie dottor Spinelli, Grazie dottor Tanlorenzi per al vostra disponibilità e gentilezza.
Adesso posso escludere alcune soluzioni che mi erano state proposte, come per esempio "incapsulare sesti e settimi" (cito l'espressione del dentista).

Approfitto un'ultima volta della disponibilità.

Se ho capito bene, l'impianto del premolare mancante arcata inferiore destra va eseguito dopo la soluzione del bruxismo e non prima. La propriocezione mi dice che da quando mi manca questo dente, molto è cambiato: semplificando, sento come se da un lato "mancasse un pilastro". Ma va fatto comunque dopo: me lo conferma?

"vada su leggi e continua"
utilissimo. Posso dire di non ever mai avuto clic (lavoro con l'articolazione e facendo esercizi ogni giorno, non l'ho mai ravvisato).

Leggendo questo e altri materiali presenti sul sito, ho deciso di fare una nuova valutazione diagnostica, e vorrei vedere uno specialista che abbia esperienza sia in Bite ortotico che, in eventuale assenza di malocclusione, Grindcare. Che ne pensa?

Purtroppo nella mia zona (Bologna) non conosco nessuno, e un orientamento anche in privato se possibile sarebbe utilissimo per me: eviterei un dispendio di tempo e soldi che purtroppo ho incontrato prima di scoprire il disturbo.

Grazie mille ancora e un saluto!

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Purtroppo non conosco nessuno nemmeno io nella Sua città
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Lei ha a disposizione nella sua città un formidabile strumento in grado di ridurre le contrazioni bruxistiche: il GrindCare.
E' una ottima strada.
Ne trova una ampia descrizione qui:
www.medicitalia.it/minforma/Gnatologia-clinica/1363/Bruxismo-diagnosi-e-terapia
Altre informazioni sul sito www.grindcare.it

Io non starei a cercare altro.

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#8] dopo  
Utente 383XXX

Grazie dottore.
Un saluto!

[#9] dopo  
Utente 383XXX

Caro dottore,

oggi ho avuto altre notizie da un nuovo consulto con specialista gnatologo.

Quindi mi permetto di scrivere di nuovo, per aggiungere tasselli che mancavano nel mio post precedente e chiedere se possibile lumi.

La nuova diagnosi dice: che c'è "un principio di malocclusione".

Il dottore ha toccato alcuni muscoli, chiedendomi di quantificare il dolore (0-5). In corrispondenza atm sinistra il dolore era più intenso (3), come anche in altri due punti (in alto). Guardando anche la chiusura, ha detto che c'è "un principio" di malocclusione: "dalla tensione muscolare si può dire che la bocca non è in asse, ma non è grave". Inoltre la precedentemente detta mascella ruotata, dalla lastra non dimostra avere valori preoccupanti (dei due uno è leggermente più alto, ma secondo lui non in modo preoccupante).

Con queste premesse, se ho capito bene, NON si può usare grindcare. Ho capito bene?

Il medico propone: bite plane per un anno, durante il quale si capirà se mettere un ortotico oppure no. 1500 euro in tutto. Vi chiedo aiuto perché ogni medico ne dice una diversa, mi sembra anche in base a quello che è abituato a fare e che può offrire. Non è facile.

[#10] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Mettere un bite per vedere se serve un ortotico................ non mi torna. Iniziale o avanzata è definita solo in base alla sintomatologia e funzione masticatoria, dia un'occhiata a https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#11] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"Con queste premesse, se ho capito bene, NON si può usare grindcare. Ho capito bene?"

Ha capito male.
Ma forse ha capito male anche lo gnatologo, o più probabilmente non conosce il GrindCare o non lo usa.


Della serie: "ogni bottegaio vende la merce che ha".



www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)