Utente 212XXX
Buonasera, ho 22 anni e da circa un anno soffro di mal di testa costante, forte, continuo giorno e notte nella zona dei temporali.. Oltre alla comparsa di acufeni sempre in concomitanza. Un mal di testa che non si placa con nessun tipo di analgesici.
Ho fatto molte visite e ho trovato molte poche risposte, il tutto è iniziato in seguito a una postura scorretta, sono stato molte ore al giorno per 2 settimane a leggere un libro con il collo piegato.. Da qui inizia un mal di testa forte e continuo, molte visite, poche diagnosi e vari rimpalli, ho fatto fisioterapia, tecar, massaggio, manipolazioni da fisiatra ecc.. Mi sono stati tolti dei trigger point lungo i trapezi ma ho continuato a star male sia nel tratto cervicale destro che soprattutto nel mal di testa. Ho iniziato delle sedute da una psichiatra che mi ha prescritto antidepressivi e ansiolitici, e mi ha accostato a un ottimo psicologo che mi ha aiutato molto in alcuni punti neri della mia vita. Ma adesso che la mia vita sociale va bene, il dolore continua quindi non si trattava di cefalea tensiva da stress/ansia ecc.. Dopo un anno quel che SEMBRA è che io abbia malocclusione dentale, infatti da piccolo avevo una 2 classe che è stata cercata di sistemare con apparecchi mobili ma non è andata proprio a posto. La mia mandibola fa un click quando apro la bocca nella parte destra, inoltre non ho una posizione ben fissa quando chiudo la bocca perché a volte la mandibola va all'indietro a volte più avanti, insomma non sembra essere mai in una posizione tranquilla.. Sento l'atm affaticato e ho forti dolori oltre che ai temporali anche ai muscoli vicino l'atm.. Mi sto facendo seguire da qualche settimana da una gnatologa che mi ha dato un bite per l'arcata inferiore, ma mi da molto fastidio e sembra che il mio mal di testa aumenti in più non so bene dove appoggiare i denti.. A breve glielo farò presente. Sto anche facendo delle sedute di agopuntura da un medico cinese, anche se sono piuttosto dubbioso ho notato che mi tocca lungo alcuni punti a partire dalla schiena fino ad arrivare alle gambe che mi fanno molto male.. Lui dice essere meridiani bloccati. Quello che mi chiedo è com'è possibile che un problema di natura gnatologica sia comparso in seguito a una postura sbagliata? Non sarebbe dovuto venir fuori in maniera graduale e non così brusca?
Ho abbandonato i miei studi universitari perché mi è impossibile studiare con un mal di testa forte e continuo, non riesco quasi più a fare attività fisica, mi rinfilzo di farmaci senza nessun beneficio (povero il mio fegato), sono esausto e non so quanto ancora resisterò perché non è la depressione che mi ha portato la cefalea ma la cefalea mi sta portando la depressione. E veramente provare dolore 24h al giorno è come vivere una tortura, e sinceramente sono un po' stufo.. Non so più che fare..
Grazie a chi mi risponderà..

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Un bite va adattato e funzionalizzato; verosimilmente ha bisogno di ritocchi anche eventualmente in tempi successivi.

La postura non è la causa della sintomatologia dolorosa, ma può aer slatentizzato un problema gnatologico che era sotto la soglia clinica.
Un pò come la classica ultima goccia che fa traboccare il vaso.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 212XXX

Grazie Dottore della risposta che tra l'altro mi da un po di speranza, a breve farò la seconda visita e spero che un successivo adattamento e rimodellamento del bite migliori la situazione attuale..

[#3] dopo  
Utente 212XXX

Mi scusi dottore secondo lei, una cefalea che è presente si e no tutti i giorni da un anno (quindi cronica?) è possibile che guarisca del tutto essendo causata da una malocclusione? Perchè so che per i dolori cronici non c'è molta speranza.. Però mi chiedevo appunto se nel mio caso fosse diverso una volta sistemata la causa...

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"una cefalea che è presente si e no tutti i giorni da un anno (quindi cronica?) è possibile che guarisca del tutto essendo causata da una malocclusione?"

Risposta: SI.
Da uno gnatologo "in gamba".

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)