Utente 394XXX
Buongiorno, vi scrivo per chiedere quali sono le conseguenze a livello estetico di bruxismo da serramento di cui soffro e che sto curando con un bite in resina. Da un po di tempo noto piccole striature nello smalto di colore quasi trasparente, sono quasi impercettibili e volevo sapere se potevano essere una conseguenza del serramento dei denti precedentemente all'utilizzo del bite. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il bruxismo va curato e mantenuto sempre sotto stretto controllo. Nell'occasione di questi controlli potrà porre la domanda all'odontoiatra ottenendo la corretta risposta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Le conseguenze ESTETICHE del bruxismo da serramento sono quelle del traumatismo dentale, microcrepe o rotture di denti o otturazioni.
Le conseguenze FUNZIONALI possono essere ben più serie.

La diagnosi di certezza del bruxismo da serramento non è clinica, ma strumentale (elettromiografia di superficie notturna).

Sul mio sito nella sezione gnatologia sono presenti ampie informazioni sull'argomento.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Utente 394XXX

Grazie delle come senpre cordiali risposte, lo chiedo perché la notte per ovviare al problema utilizzo un bite in resina, mentre durante il giorno mi capita a causa del nervosismo di toccare i denti di sotto solo con gli incisivi centrali di sopra, comunque il dente non batte in modo violento. Anche questo potrebbe crearmi problemi?

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Quello che lei sta descrivendo di giorno non sembra "bruxismo", ma un'altra parafunzione orale, una abitudine viziata che sposta la mandibola in avanti.

Non so dirle le conseguenze.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)