Utente 414XXX
Buongiorno gentili dottori,

ieri sono stata dal dentista per fare un piano di lavoro per la mia bocca.

Nell'arcata superiore in alcuni punti c'è poco osso e mi farebbe un innesto osseo, si salvano, a destra, i due premolari , poi manca un molare e si salva l'ultimo molare, ma sono scesi troppo in giù.
Il dentista li toglierebbe, accorciando anche la gengiva per poterli fare combaciare bene con l'arcata inferiore e farebbe sei impianti e ponte circolare.

Nell'arcata inferiore si salvano i 6 davanti, a destra e a sinistra invece devo mettere 4 impianti e sei corone. Però manca osso in altezza. Il dentista sconsiglia l'innesto perchè, mi ha detto,non dovrei masticarci sopra e quindi farebbe le viti più corte.

Ho la lussazione temporo mandibolare bilaterale.
Ho il morso superiore che si accavalla troppo sui denti inferiori. Questi due problemi pregiudicano il lavoro? O dovrei affrontare un intervento chirurgico? I bite li ho provati ma con scarso risultato, anzi il primo mi ha dato problemi alle gambe.

Soffro anche di emicrania e vertigini, di scoliosi, dolore all'anca sinistra costante.

Grazie per i consigli e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Bruno Giordano

16% attività
4% attualità
0% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
Gentile Utente,
la Sua condizione è alquano complessa pertanto Le anticipo che per una consulenza Gnatologica occorrerebbe un rapporto professionale più diretto, esami funzionali, strumentali, etc..
In linea generale Le posso dire, dal punto di vista chirurgico, che non ci sono rischi di peggiorare la Sua situazione gnatologica( studio delle componenti articolari, scheletriche e muscolo-ligamentosi dell'apparato stomato-gnatico), se vengono realizzati dei manufatti funzionali, con ridotto overbite e che rispettino l'assetto dell' articolazione delle Sue arcate dentarie, però il resto del quadro sintomatologico richiederebbe una maggior attenzione all'aspetto gnatologico della Sua riabilitazione, migliorando i rapporti delle arcate e quindi delle articolazioni.

Cordialità.
B.Giordano
Dr. Buno Giordano

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Buongiorno Dr. Giordano,

grazie per la risposta.

Cosa vuol dire ridotto overbite?
E per migliorare i rapporti delle arcate e articolazioni si deve consultare lo gnatologo prima o dopo aver messo gli impianti?

Mi scusi , ma non ho capito molto bene, posso comunque cominciare la riabilitazione mettendo i denti mancanti? Inoltre Le volevo chiedere se le articolazioni lussate vanno a posto con un intervento chirurgico o se invece ci vuole un bite e la fisioterapia temporo-mandibolare.
Una volta tolto il bite la situazione non torna come prima?

Grazie e cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Bruno Giordano

16% attività
4% attualità
0% socialità
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
Salve, overbite è "l'altezza" delle punte dei denti.
Gli impianti li può far posizionare subito, in sede corretta, poi iniziare un percorso gnatologico, anche con un bite.
Interventi alle ATM non Le consiglio di farne, e nessuna terapia la darà la restitutio ad integrum, ma un netto miglioramento senz'altro.
Cordiali saluti
Dr. Buno Giordano

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Salve dottore,

grazie per la risposta, pensavo si potesse fare un intervento chirurgico per mettere a posto definitivamente le lussazioni, ma vedo che non è così, quindi inizierò con gli impianti.

Grazie ancora e buona giornata .

Cordiali saluti