Utente 324XXX
Gentili dottori,
è da 8 mesi che ho l'orecchio ovattato. Mi sono sottoposta a vari esami audiometrici e ipendeziometrici risultati tutto nella norma.
Ho assunto vari farmaci come cortisone, antibiotico, aereosol, antinfiammatori, spry nasali e ho usato otoven senza risolvere il.problema.
L'ultimo otorino mi ha consigliato una visita da un dentista gnatologo perché ha visto le mie guance tutte mangiucchiate e così mi sto chiedendo se sarebbe opportuno e se per il mio orecchio ovattato sia la giusta opzione.

Qualcuno può dirmi se c'è una correlazione tra orecchio e mandibola?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, ho già risposto al suo quesito in passato:
https://www.medicitalia.it/consulti/audiologia-e-foniatria/623070-orecchio-tappato.html
Mi fa piacere che il Collega ORL le abbia dato sostanzialmente lo stesso consiglio.
Le confermo l'opportunità di consultare anche un dentista –gnatologo esperto in problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare, e soprattutto nei rapporti fra ATM e Orecchio: non tutti i dentisti amano coltivare questa sottospecialità.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com