Utente 522XXX
Buonasera,
Avevo già chiesto un consulto a riguardo del mio problema, poiché avevo ricevuto due diagnosi differenti da due diversi odontoiatri.
https://www.medicitalia.it/consulti/odontoiatria-e-odontostomatologia/665786-click-mandibola-e-dolore-tempia-orecchio.html

I sintomi sono rimasti gli stessi, diciamo che il dolore alla testa continuo ad averlo 2/3 volte la settimana in media e il click alla mandibola costantemente.
Mi sono rivolta ad un altro odontoiatra in ospedale, che mi ha consigliato di fare dei raggi.

Oggi ho ritirato la risposta ed il referto è:
All’arcata superiore non lesioni periapico-radicolari
All arcata inferiore disodontiasi degli ultimi molari parzialmente erotti (ogni tanto avverto sensibilità alla gengiva ma niente di più)
Simmetrici appaiono i condili mandibolari.
Ampia appare l’escursione Dei condili mandibolari specie quelli sinistro con L apertura della bocca.

A questo punto, sebbene la mia ignoranza in materia, non mi sembra che il problema possa essere riferito alla mandibola.
Ovviamente i raggi li porterò al dentista settimana prossima.
Nel frattempo allego l’ortopantomografia, ( la parte bocca aperta e bocca chiusa non riesco ad allegarle), echiedo se il problema possa essere dovuto magari a qualcos altro (so di avere un morso aperto di qualche millimetro)..
In attesa di una cortese risposta, vi ringrazio.

Allegato: https://www.flickr.com/photos/147195906@N02/46316829945/in/dateposted-public/

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
le ho già risposto in precedenza sottolineando come la diagnosi di un disordine temporo-mandibolare(e lei i sintomi li ha)sia affidata al dentista-gnatologo. Ribadisco inoltre che la diagnosi è clinica,radiografie e risonanze non sono utili per far diagnosi di TMD.Personalmente in rari casi ho richiesto una RNM ATM.
La panoramica (quella allegata è praticamente illegibile),può solo essere di aiuto per verificare una modificazione della testa condilare,ad esempio per una artrite o per una artrosi,cosa escludibile a priori data la giovane età.

Le inoltro un altro articolo


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2613-disordine-temporomandibolare-quale-terapia.html


Nel frattempo cerchi uno gnatologo.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia