Utente
Buonasera,
Ho notato da un paio di settimane un cedimento dei tessuti del viso a dx, ho spesso sofferto di dolori cervicali, mandibolari e lombari.

Da bambina mi era stato consigliato un apparecchio ortodontico per raddrizzare un incisivo superiore dx accavallato e un canino inferiore sx molto sporgente.
Consulti successivi hanno consigliato di non mettere alcun apparecchio poiché i difetti non erano importanti.

Con il passare del tempo ho notato una spostamento dei denti, e spesso avevo dolori mandibolari attribuiti a cervicale, sentivo spesso tensioni mandibolari a dx dove era rimasto l’ultimo dente del giudizio estratto tre mesi fa.

Appena tolto il dente del giudizio ho avuto grossi miglioramenti sia ai dolori cervicali che alla tensione mandibolare, ma con il passare del tempo ho notato che il lato destro del viso si è leggermente spostato verso il basso...la guancia è più flaccida che a sx, la narice dx leggermente più bassa e anche il lato dx della bocca sembra leggermente sceso, anche i dolori lombari sono aumentati solo a dx.
Differenze minime e quasi impercettibili, però vorrei sapere se possono essere corrette con un apparecchio di ortodonzia fissa e, tenuto conto della mia età se ci possono essere controindicazioni a lunga scadenza e se, oltre a questo può essere utile un’analisi della postura.

Grazie mille per l’attenzione.
Buonasera

[#1]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Direi che la cosa da fare sia una visita gnatologica. Il collega saprà (alla visita diretta) indirizzarla allo specialista più adatto.
Saluti
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Difficile dare una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.Dal suo racconto

"....Appena tolto il dente del giudizio ho avuto grossi miglioramenti sia ai dolori cervicali che alla tensione mandibolare, ma con il passare del tempo ho notato che il lato destro del viso si è leggermente spostato verso il basso...la guancia è più flaccida che a sx, la narice dx leggermente più bassa e anche il lato dx della bocca sembra leggermente sceso, anche i dolori lombari sono aumentati solo a dx...."

posso solo ipotizzare (in attesa che una visita gnatologica lo confermi)una asimmetria probabilmente innescata da una masticazione da un solo lato.


Quando descrive :

".... ho spesso sofferto di dolori cervicali, mandibolari e lombari..."

la probabita' di una disfunzione temporo-mandibolare e' molto alta.
Ricordo che tra le cause di TMD vi sono
malocclusioni,parafunzioni (bruxismo e serramento),traumi,pregressi trattamenti protesici o ortodontici.

Sulla asimmetria legga


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html


Sul disordine temporo-mandibolare


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html

Sulle correlazioni possibili occlusione/malocclusione legga:

https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/8345-esiste-una-relazione-tra-occlusione-e-postura.html


".....Con il passare del tempo ho notato una spostamento dei denti, e spesso avevo dolori mandibolari attribuiti a cervicale, sentivo spesso tensioni mandibolari a dx.."



e' ipotizzabile che o a causa dell' assenza di alcuni elementi dentari o per una alterata funzione, sia avvenuta una modifica dello schema occlusale con tutto quello che ne consegue:
malfunzionamento mandibola,alterata masticazione,dolori,problemi posturali.


".....vorrei sapere se possono essere corrette con un apparecchio di ortodonzia fissa e, tenuto conto della mia età se ci possono essere controindicazioni a lunga scadenza e se, oltre a questo può essere utile un’analisi della postura..."



Lasci da parte l'apparecchio ortodontico e consideri la terapia gnatologica come unico trattamento consigliato,ovviamente dopo aver consultato un Collega competente in materia.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente
Grazie Dott. De Socio,
Ho letto i link che mi ha segnalato e, tra l’altro, una cosa che avevo scordato di dire è proprio che, da anni ormai, la mia masticazione è quasi esclusivamente a dx, quindi da ciò che lei mi scrive questa potrebbe essere una delle cause da tenere in considerazione.
Da ciò che ho letto intuisco che la terapia gnatologica potrebbe escludere l’apparecchio ortodontico ma potrebbe eventualmente prevedere l’utilizzo di un byte...
Seguirò senz’altro il suo consiglio e magari sento anche un posturologo.
In questi giorni mi è stato così consigliato dal mio medico di provare a sentire un posturologo che sia anche chiropratico, potrebbe essere di supporto ad una eventuale terapia gnatologica?
La ringrazio ancora molto
Maddalena

[#4]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Intanto senta uno Gnatologo che abbia esperienza anche nei problemi posturali.Se crede posso indirizzarla.Eventualmente potra' essere d'aiuto la fisioterapia,ma escluderei le altre figure che lei ha citato.Le aggiungo che le linee guida internazionali prevedono che in presenza di una disfunzione temporo-mandibolare il primo approccio e' gnatologico,l'ortodonzia puo' essere presa in considerazione solo eventualmente fosse necessaria una finalizzazione del caso.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente
Grazie infinite per la sua cortese risposta. A questo punto sentirò senz’altro uno gnatologo. Ho un nominativo che ritengo di buona fiducia ma, se avessi necessità di un ulteriore consulto la ricontatto sicuramente. Grazie ancora!
Buona serata
Maddalena