Utente 108XXX
buongiorno, vorrei gentilmente un consulto riguardante quanto sotto riportato:
mia zia 82 anni ma ben portati, ha avuto per circa dieci giorni la diarrea, e quindi diceva di non aver fame e mangiava pochissimo, fin quando non è andata dal medico il quale gli ha prescritto dei farmaci e nel contempo gli ha fatto il vaccino anti influenzale. la sera stesso durante la notte non era più in lei diceva delle cose insensate e sudava tantissimo, abbiamo deciso quindi di fare una visita neurologica
risultato, posibile ischemia. la notte seguente ancora peggio deciso quindi di portarla al pronto soccorso dove dopo la tac ed altri accertamenti è stata trattenuta in medicina, e comunque non ci sono danni e quindi nessuna ischemia.
adesso non sappiamo nulla e lei comunque continua a dire ma non sempre, delle cose insensate alternando momenti molto lucidi. si sospetta demenza senile.
ma è possibile che questa patologia avvenga così improvvisamente e soprattutto dopo aver fatto il vaccino? la sera sale la febbre e va in delirio, di giorno è più tranquilla.potrebbe essere tutto causato dal vaccino? cè una possibilità che si possa rimettere, ci sono delle cure specifiche da poter fare? Vi ringrazio infinitamente per la cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

francamente non vedo un collegamento tra il vaccino e la sintomatologia presentata da sua nonna, anche per il semplice motivo che il tempo trascorso tra la vaccinazione e quel tipo di sintomi è abbastanza breve.
In medicina le coincidenze esistono e sono anche frequenti; intanto, bisogna rilevare che sua nonna aveva diarrea da dieci giorni e inappetenza, che può averla portato ad uno stato di disidratazione, che spesso negli anziani produce un quadro sintomatologico come quello da lei descritto e qualche volta slatentizza o aggrava altre patologie.

Per il resto, devo dirle che se la sera sale la febbre, bisognerà individuarne la causa; nell'anziano, come nel bambino, la febbre può dare brutti scherzi; secondo me, va indagata la causa della diarrea, perché una diarrea della durata di 10 giorni potrebbe essere collegata a qualche fatto infettivo intestinale.

Ci tenga al corrente, se lo desidera.

vaccinazione contro l'influenza
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=34
vaccino e adiuvante
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=35

Buona serata.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it