Utente 180XXX
Gentilissimi medici voglio porgere i miei cordiali saluti a tutti voi.
Quanto vi sto per chiedere è davvero particolare ma al giorno di oggi... ne succedono di tutte.
Qualche giorno fa, a me e al mio compagno, hanno rubato l'auto.
In reatà noi non lo avevamo neanche scoperto se nonchè, in tarda mattinata, una mia amica mi ha chiamato al cellulare dopo aver visto la mia auto in una zona idustriale vicino dove lei lavora.
Senza dilungarmi troppo dentro l'auto aveva scorto due tossicodipendenti intenti a bucarsi...
Dopo aver chiamato il mio compagno, lui si è subito recato in zona e al suo arrivo i due stranamente non c'erano più e si erano portati via l'autoradio, il navigatore, e un orologio che era stato lasciato da me.
Ora la mia domanda è la seguente:
considerando che devono salirci anche i miei bimbi, ci sono rischi che si possano contrarre malattie virali (EPATITE C, HIV, ECC.)? C'è rischio che qualche minima gocca di sangue non visibile magari sul volante possa essere contaminante qualora si avessero delle ferite sulle mani?
Il mio carrozziere mi ha detto di portargliela in quanto lui l'avrebbe igienizzata con un gas germicida.
A vostro avviso, prima di portargliela, è sufficiente pulire per lo meno volante e il minimo indispensabile solo con un normale prodotto per pulizia interni?
Inoltre il mio compagno a riportato subito la macchina a casa senza pensare a tutte queste cose e dato che svolge un lavoro manuale è molto frequente che abbia qualche escoriazione sulle mani... può aver corso rischi?
Spero possiate consigliarmi e tranquillizzarmi.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

se vi fossero state chiazze di sangue, si sarebbero viste.
Per il resto, è sufficiente lavare accuratamente l'auto con un normale detergente.

Buona serata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it