Utente 316XXX
Buongiorno,

sono una ragazza di 24 anni e vi scrivo per una questione davvero sciocca, ma non sapendo bene come comportarmi ho deciso di chiedere consiglio.

Ieri sera ho messo una bottiglia di spumante in congelatore e, avendola dimenticata, l'ho ritrovata stamattina a pezzi...
Nel prendere i vetri, mi sono tagliata (si potrebbe dire quasi punta) il pollice con una piccola scheggia.
Il taglietto ha sanguinato un po', l'ho disinfettato e successivamente ho messo un cerotto.
Oggi a pranzo ho tolto il cerotto ed il taglio è veramente minuscolo e sembra essersi già chiuso, che dovrebbe essere un fatto positivo ma non ne sono certa dal momento che ho letto che molti batteri "preferiscono" questo tipo di ferite.
La mia preoccupazione riguarda in particolare il tetano visto che ho fatto il vaccino 20 anni fa...

Ora mi chiedo se, essendomi tagliata con un vetro e per giunta nel congelatore non c'è alcun rischio o se nonostante la banalità del taglio sia meglio rivolgersi ad un pronto soccorso.

Mi scuso ancora di avervi scomodati per una questione di così poco conto e vi ringrazio!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non c'è nessun razionale per pensare al tetano.

Si tranquillizzi.



Cordialmente



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it