Utente 108XXX
Buon giorno.
Da aprile scorso ho rapporti senza preservativo con il mio compagno, in quanto io prendo la pillola.
Io sono stata solo con lui, mentre lui ha alle spalle alcune lunghe storie, con donne che (da quanto so) assumevano anche loro la pillola, quindi presumo senza ulteriori precauzioni.
Ora io vorrei sottopormi al test dell'hiv perchè mi è presa una enorme paura.
So che bisogna ripeterlo dopo 6 mesi xkè c'è un periodo nel quale il virus può manifestarsi... quindi ho pensato di falo almeno a ottobre, per aspettare 6 mesi dalla prima volta senza niente.
Ora mi chiedo, se lui fosse infetto (e spero tanto di no), può avermi contagiata non da subito ma da un rapporto successivo, per esempio a maggio o giugno o luglio, e quindi i miei 6 mesi avanzerebbero ancora?
Grazie di cuore.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

dopo un rapporto sessuale a rischio o presunto tale il test per l'HIV va fatto dopo 30-40 giorni e, se negativo, ripetuto a 90 giorni; se il rapporto sessuale è stato con una persona sicuramente sieropositiva, si consiglia un terzo controllo a 180 giorni.

Per tutta tranquiliità, dovreste fare i test contemporaneamente, lei ed il suo partner.
Vale comunque sempre la regola che con partner occasionali, deve essere sempre adottato il profilattico.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it