Utente 130XXX
bunogiorno vorrei chiedere alcune info per la sifilide.circa sei mesi e mezzo fa ho avuto un rapporto orale non protetto di brevissima durata con una professinista .ovviamente ho fatto tutti i test e tutti negativi,l'ultimo dopo appunto sei mesi era il tpha negativo.ora chiedo è definitivo e sicuro?non ho la sifilide? perchè qualche giorno prima mi era venuto un brufolo credo sull'asta del pene e ancora non è sparito.ora chiedo posso essere certo e tranquillo per la sifilide?il test puo essere stato falsato da 3 punture di cortisone per allergia eseguite tre mesi fa? questa pallina sull'asta può essere un sifiloma oppure il test è attendibile? cordialità

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

Il contagio può avvenire anche mediante rapporto orale.
L'incubazione della sifilide è di circa un mese,
Il TPHA (Treponema Pllidum Hemogglutination Test) è il test di elezione per individuare l'inizio del contagio e di solito si positivizza entro 12-15 giorni dalla comparsa della lesione primaria.
La terapia antibiotica può falsare il risultato.

Dovrebbe precisare:
- quando di preciso, dal rapporto orale, le è comparso il "brufolo" sull'asta del pene e se si è fatto vedere quel "brufolo" da un venereologo
- se dopo il rapporto orale ha fatto o no una terapia antibiotica
- quando ha fatto i test e quali test ha fatto e mi descriva il loro risultato

Mi faccia sapere.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 130XXX

buongiorno dottore allora il brufolo mi è comparso circa sei mesi dopo il rappporto.
ho fatto 1 terapia antibiotica(3punture di cortisone) dopo 2 mesi dal rappporto
ho fatto la vdrl a 25 e 72 giorni dal rapporto e poi il tpha a 6 mesi.
il brufolo l'ho fatto vedere al medico di base e dice proprio sia un brufolo

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Il cortisone non è terapia antibiotica.

La VDRL è un indice generico e non specifico; il TPHA è un indice specifico, perciò se è negativo dopo 6 mesi, nessun problema.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
Utente 130XXX

grazie dottore e mi perdoni l'ignoranza di solito si dice che il cortisone falsa tutti gli esami quindi pensavo fosse quello.... grazie ancora sono molto piu sereno.... cordialità