Utente 112XXX
salve...ho eseguito il test dell'hiv con metedo chemiluminescenza a 110 giorni circa dal contatto a rischio..con esito negativo..posso stare serena o deve effettuare il test dopo 6 mesi? grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che la negatività è ottima cosa. Iltest a 6 mesi lo si fa solo per ulteriore sicurezza, ma la negatività, salvo nuovi comportamenti pericolosi, dovrebbe essere assicurata.

saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 112XXX

salve..quindi lei mi consiglia di rifarlo oppure no?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Come le dicevo, per sicurezza assoluta, sarebbe meglio terminare il ciclo delle sierologie.

Buona serata

Mocci
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 112XXX

Salve..scusi se la disturbo ancora ma un test a 140/150 giorni dall'evento a rischio può essere considerato definitivo? grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
credevo di essere stato sufficentemente chiaro. Comunque sì

Buona notte

Mocci
Luigi Mocci MD

[#6] dopo  
Utente 112XXX

Scusi dott Mocci se la disturbo ancora..
ma non riesco proprio a capire...
un test a 140/150 è SICURAMENTE DEFINITIVO?
oppure sarebbe meglio ripetere il test a 6 mesi?
non mi servono risposte con verbo al condizionale, esempio "la negatività dovrebbe essere assicurata" ma mi servono risposte come..."non è più necessario effettuare di nuovo il test perchè la risposta è sicura al 100%" oppure "è meglio ripetere il test tra 6 mesi"..
grazie

[#7] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
nei test HIV non ci sono falsi negativi, se si rispettano periodi finestra e quant'altro,.
Di più non le so dire e non riesco neanche a comprendere bene che risposta voglia che non le abbia già dato in maniera più che chiara.
Stia tranquillo e basta

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#8] dopo  
Utente 112XXX

scusi ancora dottore..allora...mi spiego meglio...
sono una torocinante in infermieristica, che a causa di un "incidente" mi sono schizzata con della fisiologica/sangue in bocca..ho fatto il test dell'hiv a 100 e a 140/150 giorni dal fatto..posso condiderarlo definitvo?
seconda cosa...mi sono presentata sempre al test NON a digiuno, questo influisce sul risultato?
terza cosa..la mucosa orale è tanto a rischio per HIV e HCV?
grazie