Utente 169XXX
buongiorno dottore, mio fratello dallo scorso settembre(2009)ha un inversione della formula leucocitaria con valori sempre elavati d linfociti,a maggio gli sono stati prescritti ed esegiuti i seguenti esami ematochimici: complesso TORCH,lattico deidrogenasi,beta2-microglobulina, test HIV risultati tutti negativi, ora dovrebbe fare la tipizzazione linfocitaria per il persistere dei linfociti elevati.volevo chiederle, seppure negativo iltest HIV eseguito a distanza d 9 mesi dalla scoperta dell inversionde d formula(l unico valore sempre alterato) potrebbe nn essere attendibile?in teoria il periodo detto "finestra" dovrebbe esere stato superato i leucociti totali sono sempre rimasti nella norma grazie mille per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente io penso che sia attendibile se ben eseguito, senta anche comunque il collega che lo segue.
Cordiali saluti.
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin