Utente 199XXX
Buongiorno,
mi scusi se disturbo Dottore, ma è da qualche giorno che ho una tosse persistente che continua a peggiorare tanto che questa notte non ho chiuso occhio e non ho fatto dormire nessuno. Soprattutto di notte (di giorno leggermente meno) mi viene una tosse violenta, mi sento prima come se in gola ci fosse della polvere e poi mi viene appunto questa tosse continua. Questa notte, inoltre, più volte, forse un 30 volte, ho avuto anche delle mancanze di respiro, dovevo tirami su subito e poi mi tornava il respiro. Questa cosa mi preoccupa abbastanza. Chiedo cortesemente un consulto nell'attesa di andare dal mio medico di base.
Grazie
Buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nessuno Le ha risposto perchè probabilmente il sintomo che descrive non è possibile interpretare a distanza senza una visita.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 199XXX

Buonasera,
sono andata dal medico di base che prima aveva detto allergia, poi mi ha fatto fare rx torace e mi ha fatto endoscopia e ha detto che e' un po' di bronchite e del reflusso che mi provoca questa tosse continua. mi ha dato antibiotico, poi del peptazol, del gaviscon e la paracodina. l'unica cosa che è un po' migliorata e' il mal di gola. Secondo Lei potrebbe effettivamente trattarsi di gastrite? Tossisco talmente tanto che ho anche male, a volte, sotto le ultime costole sinistre anche al tatto a volte, sotto il seno sinistro e allo sterno.
Grazie per la risposta.
buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Una sindrome da reflusso gastroesofageo giustifica senz'altro i sintomi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 199XXX

Buongiorno,
a causa della forte tosse il dottore mi ha poi mandato dal pneumologo che mi ha detto che trattasi di virus. Mi ha fatto fare delle analisi del sangue ed è risultato ciò:
anticorpi anti clamydia igG negativi
anticorpi anti clamydia igM negativi
anticorpi anti bordetella igG positivo 1/320 e igM negativo
anticorpi anti legionella positivo 1/20
totali anti MYC pneumoniae negativo
valore RBC di 3.92 invece il range è 4.00
Premetto che il pneumologo per 12 gg mi ha fatto prendere un broncodilatatore, eritrocina e l'antibiotico.
Quello che chiedo è cosa vogliono dire questi risultati positivi e Rbc basso e se secondo voi era corretta la terapia che da una settimana ho terminato. Inoltre, visto che spesso, soprattutto al mattino, ho ancora un po' di tosse, devo prendere qualcosa? E' normale che quando tossisco ho male dietro la schiena o meglio, visto che non so come spiegarmi, qualche centimetro sotto la parte bassa del seno, pero' dietro appunto?
Scusate per il disturbo.
Grazie e buon lavoro

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In considerazione della sintomatologia che descrive INSISTO che non si debba escludere una sindrome da REFLUSSO GASTROESOFAGEO
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 199XXX

Grazie mille Dottore, pero' io non ho quell'amaro in bocca o acidita' anche se mi rendo conto che non digerisco bene...dalla gastro che ho fatto qualche mese fa risultava un discreto reflusso biliare...il fatto che io abbia spesso tipo fastidio o fitte allo sterno possono dipendere dal reflusso?
Mi scusi ancora se disturbo, ma rbc basso e quei valori positivi cosa possono significare?e il dolore dietro la schiena?
Grazie mille e scusi ancora.

[#7] dopo  
Utente 199XXX

Buonasera Dottore,
dai risultati delle analisi di cui sopra mi han detto pertosse, nonostante io l'abbia già fatta da piccola.
La tosse con le medicine sembrava passata, ma da un paio di giorni sta di nuovo tornando. Ormai sono 3 mesi che ho la tosse. E' normale? mi han detto che la pertosse dura 9 lune...cioè quasi 9 mesi. Secondo lei è normale che io abbia ancora la tosse? cosa posso fare?Quel valore RBC un po' basso puo' voler dire qualcosa? Glielo chiedo anche perchè il mio medico non mi ha spiegato nulla dei valori bassi o positivi emersi dalle analisi.
Grazie
buon lavoro