Utente 184XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e ieri sera ho fatto del sesso orale per la prima.
Dopo averlo fatto sono andato a lavarmi i denti e sputando il dentifricio mi sono accorto che c'era un po di sangue (pochissimo...quasi assente ma c'era).

La stessa sera prima del sesso orale avevo cenato ... ho mangiato una cosa un po bollente che mi ha provocato un po di bruciore su una zona del palato.

Non c'è stata iaculazione nella bocca .... forse solo del liquido pre spermatico.
Ho anche un po di tosse ( forse è irrilevante ma lo dico lostesso).

Il sangue dalla gengiva mi esce spesso quando lavo i denti ... in pratica solo sotto un dente tra gli incisivi ... quando feci la pulizia dei denti mi dissero che era x via del tartaro in escesso.

comunquè la mia domanda è se rischio qualcosa ( sono un tantino preoccupato ) ... forse sono stato troppo imprudente ma da quello che so si va sul sicuro se non c'è contatto tra sperma e sangue.

Ringrazio anticipamente per la risposta.

cardiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

il rapporto orale attivo è a rischio HIV, ma assai meno del rapporto anale; se non vi è stata eiaculazione in bocca, il rischio diminuisce.

Non mi preoccuparei tanto per l'HIV, ma per altro.
Infatti, il rapporto orale attivo non protetto da profilattico espone di più ad altre malattie infettive, tra cui la sifilide e la gonorrea; ecco perché va sempre raccomandato il PROFILATTICO.

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38

Buona serata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 184XXX

grazie mille per la risposta..

a distanza di circa 2 giorni si è infiammata un po una zona della gengiva...ho preso da poche ore cibalginafor per allievare l'infiammazione e per il momento ha funzionato.

E' possibile che l'infiammazione derivi dal fatto che ho tosse e un po di raffeddore? Non vorrei fosse un brutto sintomo.

Mi consiglia di aspettare qualche guorno per vedere se passa o di prendere appuntamento dal medico?

La sifilide o gonorrea si curano con antibiotici?

Mi scusi per tutte le domande ma sono un po spaventato.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"La sifilide o gonorrea si curano con antibiotici?"

sì, ma prima va fatta la diagnosi, per la sifilide con il test sierologico
anche l'infezione orale di queste due malattie non è frequente

l'infiammazione può dipendere probabilmente dal raffreddore

MI faccia pure tutte le domande che vuole, siamo qui per questo.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
Utente 184XXX

Grazie mille davvero

Volevo chiederle una cosa sui denti che perdono sangue quando uso lo spazzolino ( di solito esce solo sotto un dente tra gli incisivi che col tempo mi ha procurato anche un ritiro della gengiva sotto il dente). Avendo avuto il rapporto orale non rischio qualcosa?

Cmq la sera stessa avevo mangiato una cosa bollente che mi ha procurato una piccola ustione all'interno della guancia...il sangue che ho notato dopo aver lavato i denti era provocato dall'ustione che mi son provocato mangiando e non dal dente come pensavo inizialmente...volevo sapere se anche qui ci son dei rischi.

se tra qualche giorno dovesse passarmi tutto mi consiglia cmq una visita medica?

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
una visita medica è sempre consigliabile
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it