Utente 161XXX
Egregi dottori,
vi ringrazio per il vostro servizio.
Avrei una domanda da porvi, ieri accidentalmente (a causa della stanchezza ) dopo un rapporto sessuale mi sono toccato vicino gli occhi (tra il naso e gli occhi, zona sinusite per intenderci) toccando seppur per pochi secondi, ora consapevole che quella è una zona particolarmente sensibile ed esposta a contagio, non avendo avuto la sensazione di bagnato sia sul pollice che sull indice, ho comunque paura di infettarmi.
quali sono le condizioni per trasmettere dall'occhio hiv? devo preoccuparmi nonostante avendo fatto tutto protetto e con solo questo movimento involontario? naturalmente non ho avuto eiaculazioni facciali o robe simili.
Grazie anticipatamente della risposta

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

non è questa una modalità idonea per un contagio da HIV.

Anche se occorre sempre mai toccarsi altre parti del corpo, soprattutto gli occhi, dopo un rapporto sessuale, sopratutto se le mani sono venute a contatto con sperma altrui o fluido vaginale; SEMPRE LAVARSI LE MANI PRIMA DI FARE QUALSIASI ALTRA COSA.

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38
La vera storia dell'AIDS
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=17

Buona giornata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it