Utente 251XXX
salve,volevo avere dei chiarimenti su degli esami del sangue,praticamente nel 2010 sono rimasta incinta e haimè l'ho perso perchè il feto non aveva più attività cardiaca; non riesco ancora a capire il perchè,avevo fatto degli esami del citomegalovirus ,toxoplasmosi e rubella non credo che siano buoni,possono essere loro la causa ??.. IMMUNOENZIMATICA Citomegalovirus IgG >250.0 IU/ ml Citomegalovirus IgM negativo ; HIV Ag/Ab combo negativo ; Toxoplasmosi IgG 0,2 IU/ml rif a 0,0 -15,0 ; Toxoplasmosi IgM negativo ; Rubella IgG H 33,7 IU/ml rif. a 0,0- 15,0 ; Rubella IgM negativo Grazie e vi auguro buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

da quello che ci invia non c'è nulla di irregolare ed il valore mosso delle IgG >250.0 IU/ ml per il Citomegalovirus ci dice solo che lei ha avuto questo problema virale, l'ha risolto ed ora risulta come se fosse stata "vacinata", avendo le IgM negative.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 251XXX

Salve !!! grazie tante per avermi risposto e dedicato il suo tempo prezioso!! Quindi l'interruzione della mia gravidanza è stata di cause naturali!! Ho altre domande da farle: di questo problema virale non mi sono mai accorta di averlo avuto prima degli esami del sangue,ma da cosa può essere causato??quali sono i sintomi e come l'avrei curato?? IL risultato del valore della Rubella IgG e IgM che le ho scritto precedentemente,anch'essi hanno lo stesso significato come il Citomegalovirus?? Grazie anticipatamente per il suo consulto,le auguro buon lavoro e un buon fine settimana!!

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

spesso il Citomegalovirus dà patologie asintomatiche, cioè senza sintomi o con sintomi modesti e aspecifici, che si risolvono da soli, senza problemi clinici importanti.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com