Utente 273XXX
Buonasera,
ho 27 anni, uomo, mai avuto problemi di salute.

cercherò di farla il piu breve possibile mettendo i punti principali.
-i primi di agosto parto per la thailandia, li conosco una ragazza "facile", con cui faccio sesso protetto la notte del 12 agosto, alla fine del rapporto ho acceso la luce e visto che il preservativo era pieno di sangue, il punto è che appena cominciato il rapporto ho fatto sesso orale da attivo per un po di minuti, non mi sono reso conto del sangue per il buio e probabilmente perche avevo bevuto.
-vado avanti con la vacanza, il 22 agosto, mi peso in hotel 77kg circa (piu o meno il peso che ho sempre avuto).
-il 24 parto e arrivo in india (per lavoro,quindi stavo in uffici), il 27 agosto mi peso di nuovo 73.5kg.
-il 28 agosto comincio a sentire stanchezza mai avuta, mal di testa e febbricola a giorni alternati ma mai superiore a 37.5. e dolore all orecchio sinistro, nausea 1 giorno solo.
-rientro il 31 in italia peso 71 kg vado in ospedale, faccio emocromo tutto ok, mi controllano ascelle milza e fegato ma niente di che.

-il 3 settembre vado dal medico (alla domanda su cosa potevo avere e se dovevo fare il test hiv, mi ha risposto: figurati è impossibile, stai tranquillo sei solo stressato), mi faccio prescrivere piu esami possibili.
-emocromo completo, urine, fegato, cmv, mononucleosi, coprocoltura..tutto ok.
-hiv 1/2 ab + ag p24: negativo (22 giorni circa).

il mio stato influenzale dura un paio di settimane.la febbre è minima nn supera mai 37.5, la stanchezza esagerata e sudo parecchio.
riprendo la vita normale e il lavoro, ma mi porto ancora dietro la stanchezza, dolori cervicali e mal di testa, il mio peso oscilla sui 70kg, ho sempre mangiato, apparte il giorno di nausea.

-il 25 settembre vado in un altro ospedale per rifare il test:
la dicitura.. ab hiv 1/2 Assenti (metodo clia): negativo (42 giorni circa),il dottore del reparto mi dice che anche loro cercano la p24.

decido di fare da me il pacchetto di analisi per tutte le MST,ci metto dentro emocromo completo e tiroide.
l 1 ottobre faccio le analisi, dopo una settimana ho i risultati, tutto perfetto/negativo.
nessuna MST al momento. tiroide ok.
dicitura: ab hiv 1/2 + ag p24: assenti (chemioluminescenza) (48 giorni circa).

il fastidio all orecchio si è tramutato in fischio e 2-3 episodi di vertigini, verificato con l otorino un problema all organo dell equilibrio.
detto tutto ciò sono coscente del rischio che ho avuto e devo ripetere il test a 90gg, ma anche li in ospedale al secondo test, mi hanno detto che sono praticamente apposto. perchè se quelli fossero stati sintomi di hiv, i test non sarebbero stati negativi.
oggi mi sento meglio, un filo di stanchezza e mal di stomaco, sto recuperando lentamente il peso.
anche se lo stress e la paura sono tanti.
vorrei avere altri punti di vista o teorie in merito all accaduto.
il test posso considerarlo definitivo a 90gg? sento parlare di 6 mesi, ma non so quanto reggo ancora mentalmente.
grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente (meno male che l'ha fatta breve;)

Direi che da questo scritto l'ipotesi piu grande e' una smodata ansia.

Il test HIV con antigene p24 e' un test molto (diciamo pure moltissimo) affidabile a 90 giorni.

Per le altre MST troverà beneficio e chiarezza con una visita e un buon dialogo con il venereologo di sua scelta
Per il resto attenzione al futuro!

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 273XXX

test hiv e hcv a 90gg sono negativi.
ok al 99% ho escluso queste cose ma l'ansia rimane perchè non sto ancora meglio. sono solo preoccupato.

grazie comunque

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se i suoi dubbi persistono, consulti lo specialista come consigliato, prescindere dall'HIV

saluti ancora
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 273XXX

si sto portando avanti dei controlli.
secondo il suo punto di vista è possibile che un infezione da virus, possa creare uno stato di malessere generale per mesi, come astenia, debolezza muscolare, necessità di mangiare ogni 2 ore, salivazione scarsa, occhi rossi, gengive un po gonfie, senza aver ancora in circolo anticorpi?!
nel frattempo il gastroenterologo che mi segue, mi ha prescritto esami ENA ANA AMA ASMA CPK mioglobina e PCR.
parassiti e celiachia gia escluse.
grazie
saluti

[#5] dopo  
Utente 273XXX

ah un altra cosa, ogni tanto mi appaiono macchie rosse di 2-3 cm circa, che prudono, e spariscono nel giro di 15-20 min se non mi gratto. mi è apparsa appena sopra le caviglie 4-5 volte, sul dorso della mano e sull avambraccio vicino al polso (li ne sono apparse 3 vicine), e ai lati delle narici, non sono comparse vicino ai pasti principali.
lei al di là dei sintomi, crede sia opportuno effettuare una ricerca hiv rna con pcr?
vorrei scartare totalmente l ipotesi per cercare altro.

un altra cosa, ho letto che è possibile prendere l EBV anche 2 volte, e un mio caro amico lo ha avuto 4 mesi fa, io ho fatto il test a settembre e sui 3 valori avevo positivo solo le igG.

la visita infettivologica la ho gia fatta, e semplicemente mi hanno detto di rifare test e esami..che ho fatto.
però sto sempre peggio e passando da specialista in specialista, la vedo dura avere un quadro generale accurato..x questo mi faccio aiutare da internet, non cerco autodiagnosi ma solo di capire qual è la strada giusta, senza perdere un sacco di tempo e spendere troppi soldi, cosa che però sto facendo lo stesso, considerato che ho fatto tutto in libera professione x accorciare i tempi della sanità.
grazie ancora.