Utente 627XXX
Mio fratello 37 anni da gennaio ha avuto problemi neurologici alla parte destra (movimento e uso della parola) è stato ricoverato ed è risultato sieropositivo, con una encefalite virale... dopo 2 settimane in ospedale è peggiorato fino a ridursi su un letto con gravi deficit di movimento e parola... dalla RMN i medici pensano si tratti del virus JC anche se dal liquor non risulta... esitono possibilità che il virus jc possa avere una sintomatologia simile ad altre patologie?
Grazie

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile signore vi sono varie forme di leucoencefalite nel sieropositivo ed hanno tutte sintomi simili con compromissione motoria e/o cognitiva. Lo stesso HIV da solo è responsabile di una forma propria. Il JC è agente eziologico di un'altra forma la PLM.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 627XXX

Grazie per la risposta però non ho bene chiara una cosa se dal liquor non risulta, e solo dalla RMN si presuppone sia PLM è possibile che sia un'altra forma di encefalite? oppure se si tratta di leucoencefalite, di qualsiasi forma, l'esito purtroppo è sempre fatale?
Grazie ancora

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Le leucoencefaliti in corso di HIV sono ancora un capitolo in via di studio. Il JC si dovrebbe trovare sempre, ma a volte anche a RMN significativa non lo si rinviene. Si considerano in questo caso ugualmente PLM.
Marcello Masala MD