Utente 735XXX
Egregio dottore,

nei giorni scorsi ho effettuato un test HIV di controllo.

I risultati mi lasciano un dubbio.

Infatti, ho ottenuto un valore DUBBIO al primo test ELFA (Valore campione 0,27 / valore cut-off 0,25) e negativo al secondo test RIBA di conferma (gp 120, gp 41, p 31, p24/26 hiv 2 - env tutti ASSENTI).

A questo punto vorrei chiederle se posso stare tranquilla o se ritiene opportuno che io mi sottoponga ad ulteriori test di controllo per capire le ragione del primo risultato dubbio.

Inoltre vorrei chiederle notizie circa l'attendibilità dei due test che ho effettuato ELFA (credo sia di quarta generazione) e RIBA come test di conferma, e sui possibili motivi di questo risultato "perplesso".

Grazie mille.

Un saluto



[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente se il RIBA o il Western Blot è negativo non ha l'HIV.
La falsa positività non è rara al test ELFA, talvolta è indice di malattie autoimmuni, può essere utile studio della batteria anticorpale da un reumatologo. Se un suo eventuale rischio è datato a meno di novanta giorni deve comunque ripetere il RIBA, poichè deve rispettare il periodo finestra.
Marcello Masala MD