Utente 391XXX
Buongiorno,

Poco più di un anno fa a seguito di un forte ingrossamento delle ghiandole salivare ho scoperto di avere la toxoplasmosi. Mi era stato prescritto Metakelfin per accelerare la guarigione, ma hosospeso per problemi di allergia. Le IGG sono salite progressivamente (nell'ultimo mese da 224 a 335) e le IGM sono scese, sebbene lentamente (negli ultimi 2 mesi da 31 a 27 ed ora a 22). L'IGA è 0,4. La domanda è: quando possiamo provare a riavere una gravidanza senza rischi? Dobbiamo aspettare che IGM vadano del tutto a 0 o meno? Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Per misura prudenziale io consiglio di attendere ancora circa un mese: le IgM dovrebbero assestarsi sotto il cutoff dell'apparecchio, cioè ritornare a valori da considerarsi negativi.
Cordiali saluti,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.