Utente 408XXX
Salve, ho avuto un rapporto anale non protetto e ho eseguito il test anti-HIV dopo 2 mesi e 20 giorni circa, comunque non dopo 3 mesi, come ho scoperto essere consigliato.
Posso stare tranquillo o mi consigliate di ripetere il test per sicurezza? Qualche settimana dopo il rapporto ho avuto battito accelerato (ansia e probabilmente dovuto ad una paura inconscia di aver contratto il virus o qualche mst?), vista sgranata e mi sono leggermente allarmato, ma ora va tutto bene, a parte alcuni problemi economico-famigliari e la mia situazione accademica in sospeso, a cui ho deciso di apportare un notevole cambiamento, ostacolata comunque dai problemi economici, che credo influenzino abbastanza il mio stato psico-fisico ed emotivo.

Grazie.
Saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Consideri il test che ha fatto come definitivo.
Quindi non ha contratto l'HIV.
Spero in una rapida soluzione dei suoi problemi.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 408XXX

Sì, il 6 settembre tento il test di medicina e mi prospetto un futuro di studi medico-scientifici proprio come ha fatto lei, quindi spero che questo apporti un miglioramento alla mia vita pur considerando tutte le difficoltà possibili.
Grazie,

Danilo.