Utente 426XXX
Salve dottori.. vi espongo un il mio problema. Ho una paura tremenda di aver contratto la meningite.. non ho sintomi come vomito, fastidio a rumori e alla luce, febbre elevata, ma ho da 3 giorni all'incirca dei piccoli dolori di testa che vanno e vengono accompagnati ogni tanto da un po di nausea. I dolori non sono fortissimi, a volte ci sono e a volte no... e la mia paura è di aver contratto la meningite... non ho rigidità del collo, riesco a muoverlo sia a destra che sinistra che in basso anche se ho un leggero dolorino anche al collo ma riesco a muoverlo... sembra di aver notato delle piccole macchioline sul petto.. secondo lei dottore ho la meningite? Mi spiega se la meningite fulminante avviene subito nei primi sintomi? Sono molto in panico ... spero in una risposta immediata, grazie anticipatamente...

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
la Meningite fulminante è una sepsi da Meningococco ed è fulminante in quanto non lascia neppure il tempo per le terapie.
Inoltre l'esantema che si presenza in caso di sepsi meningococcica è una vasculite che provoca una porpora diffusa ed è un segno infausto.
La conclusione è che lei non avendo tutti questi segni al più può avere una banale "sindrome da raffreddamento" o una sinusite: perciò la invito a farsi valutare dal Curante che sicuramente potrà fare una diagnosi più circostanziata.
In ogni caso escluda pure ogni forma di meningite o di meningoencefalite.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 426XXX

La ringrazio molto dottor caldarola è stato gentilissimo e veloce. Buona giornata

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Sia sereno.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.