Utente 439XXX
Buongiorno,
Chiedo gentilmente delucidazioni a VOi professionisti su come realmente si corra il rischio di contrarre la toxo.
Sono incinta di 32 settimane circa e Personalmente non ho gatti, mangio carne ben cotta e lavo verdura e frutta prima del consumo.. E mi sembra di ottemperare alle più comuni regole di diligenza...MA...se ne leggono tante...tipo contrarre la toxo semplicemente perché magari al ristorante ho consumato " una mozzarella poggiata su una foglia di insalata"..o " vicino alla carne nel piatto ci sono pomodori già tagliati"...ma davvero è possibile contrarla così? Con il "contatto" io credevo si trattasse solo di INGESTIONE..grazie anticipatamente!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
lei il 18 u.s. ha postato un quesito analogo:
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/555460-toxoplasmosi_nel_terzo_trimestre.html
dove parlava della mozzarella adagiata sull'insalata.
Le è stata data esauriente risposta.
E' ovvio che nella vita non esiste nulla a rischio zero: lei sa se le mozzarelle che mangia siano pastorizzate e sicure al 100%?
E' certa che lavando l'insalata azzeri la possibilità di contagio?
Le rispondo io: no!
L'attenzione va messa nella manipolazione degli alimenti ad alto rischio: manipolazione di tutte le carni, che sono ospiti intemedi del toxoplasma, accurata cottura delle stesse, evitare di mangiare salumi "crudi" ( la Mortadella e il Prosciutto cotto sono sicuri) ed evitare il panico tanto più che alla sua epoca gestazionale anche nel caso di contagio grossi rischi non ci sono.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Innanzitutto la ringrazio per la solerzia delle sue risposte.
In secondo luogo le do ragione circa il panico che mi ha colpita. L argomento è oggetto di discussione a casa e dato che mi fanno sentire una degenere per la poca attenzione prestata( mi riferisco All episodio della mozzarella) non mi rimane che affidarmi a chi realmente può rassicurarmi. Spero di non sentire più l esigenza di abusare del vostro tempo. Grazie ancora.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Viva serena la fine della sua gravidanza.
E mi faccia sapere la lieta notizia.
carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 439XXX

Senz altro Dottore, sarà mia premura comunicarle il lieto evento.
Grazie ancora e buona giornata.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
A presto!
Buone cose,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.