hiv  
Utente 437XXX
Ciao a tutti,vi ringrazio anticipatamente per le risposte.Due giorni e mezzo fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza che conoscevo poco o niente ma protetto.Il mio dubbio è che in realtà si sia potuto rompere,semplicemente perchè non ho controllato.Tralasciando il fatto che tra un mese farò i vari test,volevo chiedervi se è possibile che dopo 2 giorni e mezzo ci siano vari sintomi che possano essere attribuiti al virus.Perchè da stamattina mi sono svegliato con la lingua quasi tutta bianca e che mi brucia,e so che questo è un sintomo dell'hiv,ma leggo ovunque che avvengono solamente dopo minimo 2 settimane quindi non so a cosa pensare.Posso comunque dirvi che da pochi giorni sto fumando la sigaretta elettronica,0 nicotina per puro divertimento dato che non fumavo mai.Unito al fatto che ho usato per 5 giorni antibiotici per via di un mal di gola che non si levava e inoltre vi dico anche che questa patina bianca ce l'avevo gia ma solamente all'inizio della lingua vicino le tonsille.Ora leggendo su internet le cause di questo che se ho capito bene si tratti di "mughetto orale" possono essere sia secchezza della bocca(e devo ammettere che ogni volta che fumo la sigaretta elettronica si secca molto),sia gli antibiotici e sia il virus hiv.Ora di logica dovrebbero essere proprio le prime due dato che rispecchiano quest'ultimo periodo,ma comunque un po di ansia c'è.E' possibile che in soli due giorni e mezzo ci possano gia essere sintomi provenienti dal virus hiv?E' totalmente da scartare questa ipotesi?Grazie mille ancora per le risposte!

P.S. sono appena stato dalla guardia medica e hanno detto che non si tratta di mughetto orale,ma di un infiammazione data dagli antibiotici.Perchè hanno detto che si presenta solitamente con palline biancastre,mentre a me è solo una patina bianca con del bruciore.Hanno dato una possibilità anche al vapore caldo della sigaretta elettronica.Mi hanno consigliato di prendere sp vea oris spray,e se non sbaglio da la vitamina E,in questo caso potrei sostituirlo con delle supradyn?Grazie!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
i sintomi che lei lamenta sono verosimilmente legati in parte all'antibiotico che ha assunto e in parte ai vapori irritanti della svapata, che contiene sostanze lesive per le mucose derivanti dall'alta temperatura a cui vilene portato il glicole etilenico per fare "fumo".
Nulla a che vedere con l'HIV, anche per l'andamento temporale.
Perciò si trovi un divertimento meno dannoso e butti via quella inutile e-cig.
ovviamente si tranquillizzi.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Grazie mille per la risposta,noto che comunque è proprio come pensavo.Probabilmente le alte temperature di svapo ci sono state,infatti ieri sera ho svapato piu del solito perchè mi divertivo a fare cerchietti,e notai un surriscaldamento della parte superiore della e-cig con conseguente riscaldamento del vapore.Però da un mio video si nota anche un po di colore diciamo bianco-viola sotto al palato,e l'ho visto anche perchè sentivo un po di bruciore,ma la guardia medica ha detto che non c'era nulla.Comunque sia credo che è sempre la conseguenza di un vapore un po piu caldo che come ha irritato la lingua,cosi ha potuto irritare anche il palato,o sbaglio?Riguardo a quello spray che mi hanno prescritto crede che sia strettamente necessario prendere quello o potrei provare anche con un integratore multivitaminico?Perchè noto che da stamattina il bruciore e il bianco sono diminuiti un po.Però ho un dubbio,questa cosa può essere anche il sintomo di qualche altra malattia sessualmente trasmissibile?Perchè se cosi fosse certo non implicherebbe di certo l'hiv,ma significherebbe che quindi il contatto c'è stato per mezzo della rottura del preservativo(che ripeto probabilmente è solo una mia paranoia).Però alla fine non si tratta ne di candida,mughetto orale ecc..dato che nella visita l'hanno totalmente escluso e so che questi sono piu o meno sintomi di altre malattie.Mi scuso per il disturbo ma queste credo siano le ultime domande.Grazie tante per la disponibilità!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Senta,
le ripeto, butti via la e-cig.
Quei vapori quando le vanno nei polmoni irritano la mucosa come in bocca.
Si compri uno yoyo che la diverte di più.
Poi faccia pure come le pare.
Buonanotte.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.