Utente 444XXX
BUONASERA DOTTORI,

SONO UNA DONNA DI 34 ANNI ALLA PRIMA GRAVIDANZA ,20 SETTIMANE, DOPO L'ENNESIMA FIVET.
HO FATTO GLI ESAMI PER IL CITOMEGALOVIRUS ED I RISULTATI SONO I SEGUENTI:

PRELIEVO DEL 27/01/2017
CMV IGG 87.6 valori di riferimento: >14
CMV IGM 6,8 valori di riferimento: <18

PRELIEVO DEL 16/03/2017
CMV IGG 93.8 valori di riferimento: >14
CMV IGM 11.8 valori di riferimento: <18

CMV IGG 98,8 valori di riferimento: >14
CMV IGM 12,2 valori di riferimento: <18
TEST DI AVIDITA' 0,85 valori di riferimento: <0,40 avidità debole 0,40-065 avidità intermedia >0,65 avidità alta

TENGO A PRECISARE CHE TRA LA 5/6 SETTIMANA, A DICEMBRE 2016, HO AVUTO FEBBRE CON TEMPERATURA FINO A 38,5 PER 2 GIORNI.

SECONDO IL VS. PARERE HO CONTRATTO IL VIRUS DURANTE QUESTO PERIODO?
CI SONO PERICOLI PER IL BAMBINO?

GRAZIE MILLE.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
stia tranquilla.
Lei è immune dall'infezione da CMV e l'avidità alta e l'assenza di IgM depongono per una infezione molto datata.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.