Utente 354XXX
Salve,
Due mesi fa ho avuto un rapporto sessuali. La premessa è che la mia lingua ha toccato le parti intime di una donna, poi resomi conto della puzza di urina, mi sono fermato. Dopo 2 settimane, a dire del mio medico, ho sviluppato un afte. Il problema è che con essa, ho vari sintomi da 2 mesi, tra alti e bassi... Bruciore/dolore agli arti specie superiori, specie ai polsi..debolezza, Dita pesanti, un po' intorpidite. Formicolio alle mani.. Nausea, stanchezza, mal di testa. Negli ultimi giorni la situazione alla bocca è peggiorata.. mi brucia anche la bocca a livello della faringe e la lingua. La lingua è diventata bianca stra e mi sembra anche le pareti attorno all ugola. Non ho riscontrato alcun problema alle mie parti intime. Li tutto nella norma. Esami fatti: emocromo buono, ves e cpr nella norma, hiv, epatite b e c, Sifilide negativa, visita neurologica esito buono.. Mi chiedevo. Visto la coincidenza con il contatto che c'è stato, ritiene possa avere una candidosi o altra malattia venerea? Pensa che questa possa essere la causa di questi sintomi?{in parte almeno}

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi che siamo innanzi a molta ansia e null'altro.

in caso di dubbi ulteriori consulti il Venereologo per sua tranquillità

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Grazie mille per la celere e cortese risposta. Farò come lei dice. Vorrei però prima togliermi questo dubbio, se possibile.
Avere contratto una mst {tra quelle che non ho verificato} per via orale comporta anche determinate manifestazioni a livello dei geniali? Cioè se io ho la candida alla bocca, per esempio, automaticamente devo anche soffrire di fastidi o problemi nella regione intima? Le due cose/aree non possono vedersi separate?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No, una malattia sessualmente trasmissibile che si contrae nel cavo orale non dà segni nei genitali!
Ancora saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it