Utente 187XXX
Buongiorno a tutti e complimenti vivissimi per l'ottimo servizio! Ho 28 anni e sono affetto da una lieve forma di asma bronchiale da 23. Premetto che la mia malattia è totalmente sotto controllo, grazie ad un ottimo medico specialista che mi cura con una terapia a lungo termine (foster) e che tiene monitorati periodicamente i miei parametri spirometrici, che sono nella norma. Vorrei partecipare ad alcuni concorsi per entrare nella polizia municipale e ho visto che mentre in alcuni bandi è specificato chiaramente che l'essere affetti da asma bronchiale è causa di non idoneità, in altri bandi è richiesta una generale idoneità fisica all'impiego. Vorrei capire, con il vostro prezioso aiuto, se la mia patologia (che ribadisco essere lieve) possa essere causa di non idoneità all'impiego. Ringrazio fin d'ora e saluto.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere un problema, se nel bando è specificato è inutile fare la domanda se è richiesta una generica idoneità al servizio, considerando la mansione da svolgere, il medico competente potrebbe certificare la "non idoneità", dipende dall'entità della patologia.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona