Utente 664XXX
gentile dott.la scrivo in merito al quesito sovraesposto e le chiedo 1 parere in merito. sono dipendente presso un azienda che svolge attivita'di supporto handling(pulizie aeromobili;carico e scarico bagagli,ecc...) c/o l' aeroporto di napoli :da quando ho iniziato questo lavoro ho avuto diversi problemi al rachide sia alla zona cervicale che a quella lombare e piu' precisamente le diagnosi sono:

1)rm tratto cervico-dorsale ha evidenziato una modesta alterazione della statica per perdita della fisiologica lordosi cervicale con relativa sofferenza muscolotensiva
2)protrusioni discoartrosiche posteriori mediane in C3_C4 e C4_C5
3)midollo spinale a morfologia lievemente improntata.

successivamente a causa di formicolio e dolore alla zona lombare che si irradiava lungo tutto l'arto inf sinistro con frequenti attacchi di lombosciatalgia eseguivo TC lombo sacrale dalla quale si evidenziava:

1)protrusione posteromediana e paramediana allo spazio L4_L5 che impronta il sacco durale e le tasche radicolari.

con tali patologie posso richiedere una visita c/o il medico competente o medicina del lavoro per ricevere un' esenzione ed essere assegnato ad altre mansioni, visto che tutta la mia sintomatica peggiora ogni qualvolta effettuo movimentazione di carichi(bagagli e merci con peso superore ai 30KG).visto che in azienda ci sono altri settori dove essere riallocato, rischio un eventuale licenziamento come dicono in tanti(art5) se faccio tale richiesta? la ringrazio per un suo parere su come fare: saluti!!!!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Dovrebbe chiedere la visita al medico competente aziendale che dovrebbe porre delle limitazioni all'attività lavorativa, se poi con tali limitazioni la Ditta non vuole o riesce più a ricollocarla e allora rischierebbe il licenziamento.Comunque la movimentazione manuale di pesi superiori a 30 Kg è vietata dalla normativa vigente, dovrebbe utilizzare degli ausili meccanici.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
La movimentazione manuale dei carichi andrebbe valutata con specifici indici di carico che tengono conto sia del peso in assoluto che delle ripetizioni nel tempo insieme a fattori individuali diversi.
per questo è importante che la valutazione venga fatta dal medico competente aziendale che conosce questi rischi.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Qualora non fosse d'accordo con il giudizio del medico competente piò fare ricorso all'ASL competente.
Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#4] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
può fare ricorso entro 30 giorni dalla data del giudizio di idoneità ,per cui se la visita aziendale non è recente deve chiedere lei una visita motivata da problemi di salute.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Il ricorso deve essere fatto dalla data di ricevimento del giudizio d'idoneità e non dalla data della certificazione.

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#6] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore
Da quanto riferito, lei effettua un lavoro dove avviene la movimentazione manuale dei carichi.
Il datore di lavoro è obbligato ad INFORMARE/FORMARE (art. 169) tutti i lavoratori esposti ai rischi che vanno in contro durante la movimentazione dei gravi con dei corsi appropriati.
Con art 167 e 168 la legge obbliga il datore di lavoro ad eliminare i rischi attraverso la valutazione e verifica dell'adozione di ausili specifici per la movimentazione dei dei carichi.
In Italia la legge di riferimento per la movimentazione dei carichi è costituita dal titolo VI del D.Lgs. 81/2008
Si rivolga al medico del lavoro della ditta dove Lei lavora, richiedendo una visita anticipata così il professionista potrà valutare una eventuale idoneità alla mansione con limitazioni/prescrizioni o suggerendo il cambio di mansione.

Cordialmente La saluto
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#7] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
concordo la richiesta di visita straodinaria al medico competente aziendale mi sembra la soluzione migliore.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#8] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Dopo aver richiesto la visita anticipata al medico competente e quest'ultimo dopo aver valutato le sue condizioni patologiche, potrà certificare una idoneità alla mansione con limitazioni/prescrizioni.
Imponendo al datore di lavoro, l'adozione di ausili specifici per la movimentazione dei dei carichi.


Cordialmente La saluto.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#9] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
concordo ,pensoche la richiesta di una visita al medico competente aziendale sia la soluzione migliore.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Qualor non fosse d'accordo con il giudizio del Medico competente, può comunque fare ricorso all'ASL.
Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#11] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
entro 30 giorni il ricorso alla ASL di competenza territoriale dell'azienda.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Anche se passa qualche giorno in più il ricorso viene comunque accettato.

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#13] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
dipende molto dalla ASL ricevente alcune sono molto fiscali.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#14] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore.
Come detto prima,dopo aver richiesto la visita anticipata al medico competente e quest'ultimo dopo aver valutato le sue condizioni patologiche, potrà certificare una idoneità alla mansione con limitazioni/prescrizioni.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#15] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
confermo
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#16] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Mi raccomando entro 30 giorni.

Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
concordo.
Dr. M. golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#18] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

I trenta giorni sono importanti perchè dopo non può più fare ricorso.

Cordialmente
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro