Utente 495XXX
Salve, ho vinto un concorso e sono stata chiamata per effettuare le visite mediche pre-assuzione come operatore socio sanitario.
Attualmente sono in terapia per depressione a cicli con lamotrigina e brintellix. volevo chiedere se al momento della visita devo dichiararlo al medico e se potrei avere problemi a risultare idonea alle mansioni, o se in caso di eventuali analisi tosicologiche potrei risultare positiva. grazie

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
nascondere la patologia e la terapia praticata non credo sia né corretto né utile (comunque prima o poi il problema verrebbe fuori con le ovvie conseguenze circa il suo silenzio in assunzione)
Per la sua idoneità, a mio parere, qualche problema potrebbe sussistere relativamente alla eventuale necessità di effettuare turni notturni.
Io credo che da parte sua sia opportuno presentarsi alla visita medica con una breve relazione dello psichiatra che la segue che sia di supporto al medico competente per esprimere un corretto giudizio di idoneità. Nella relazione lo specialista, se lo ritiene, potrebbe esprimersi sull'assenza o meno di controindicazioni al turno notturno.
Per l'eventuale test tossicologico (che non credo verrà effettuato) non ci sono problemi in quanto il test (quello di conferma in caso di positività del primo) discerne certamente ciò che è droga dai farmaci.
Cordiali saluti ed in bocca al lupo per il suo nuovo lavoro
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro