Utente 523XXX
Buon giorno io sono stata operata a ottobre 2018 per discopatia e ernia lombare con la stabilizzazione del l4 l5 s1 la gambia per il sostenio del disco e la rimozione del ernia che schiacciava il nervo sciatico dopo lintervento ho avuto un forte infezione causata dal allergia ai punti interni della ferita e in seguito il rigetto di questi.da allora ho sempre avuto forte mal di schiena in zona lombare e osso sacro mal di testa e debolezza delle gambe e stanchezza .non ho potuto riprendere il mio lavoro di camerira barista in quanto nel priml giorno di lavoro sono rimasta bloccata con la schiena .il neurochirurgo a detto che solo una questione di fare fisoterapia e tens e passra tutto fatte le prime 10 di tutte due le terapie e nessun miglioramento datte le altre 10 niente ancora allora mi hanno prescritto di non lavorare per un anno.cosi facendo non riesco a pagarmi neanche le ricette sofro da anni anche di una depressione bipolare con sistema borderline sempre stata in cura.tuttora con farmaci per stabilizzare l'umore. E peggiorata questa situazione con attacchi di panico da quando dopo l intervento che doveva risolvere il mio dolore e peggiorato e dicendomi che non posso lavorare altrimenti non guarisco.chieste altre opinioni di medici e tutte sono uguali .prendo antidolorifici ma fanno poco solo opiacei in quanto allergica a fans paracetamolo e qualche antibiotico.aspettavo un intervento bariatrico per ridure il peso e allegerire la schiena che pero e saltato per colpa delle multiallergie che ho e tendenza a facili infezioni.adesso la mia domanda e ho diritto a qualche aiuto pensione o essenzione ticket almeno per le mie patologie specialmente per la schiena in quanto senza un lavoro faccio fatica a pagarmeli e la fisoterapia sono 10 sedute al anno co sistema nazionale le altre a pagamento e girano tra 50 e 80 euro a terapia .ho diritto a invalidita civile in quanto prendere una minima dato che anni di lavoro ho pocchi avendo 30 anni io e lavorato per di piu in nero.per favore se qualcuno puo aiutarmi a riponder ringrazio. Sono che per depresione ce un punteggio per inps e anche per rachide lombare ma non so se io rientro e se rientro con che percentuale.

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Certamente può richiedere sia il riconoscimento della invalidità civile che lo stato di inabilità lavorativa.
In base alla percentuale di invalidità civile che le verrà riconosciuta potrà avere benefici sia per le sue cure, sia per il suo lavoro, sia eventualmente benefici economici. Lo stesso per quel che riguarda l’inabilità lavorativa.
Si rivolga al suo medico curante e ad un patronato per inoltrare le richieste all’INPS.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro