Utente 502XXX
Salve
Dovrei effettuare la visita oculistica aziendale prescritta dal datore di lavoro. Io lavoro al pc (videoterminalisti). Porto gli occhiali, sono miope astigmatico. Da piccolo a circa 7 anni ho subito l intervento di strabismo. Tutto risolto. La miopia è subentrata con la crescita nell adolescenza. Non ho la binocularità. Ma questo non è mai stato un problema. Con gli occhiali ci vedo benissimo e guido anche la macchina con obbligo di lenti (solo con le lettere piccolissime ho un po' di difficoltà da lontano nella lettura).
Potrebbero non darmi l idoneità al lavoro? E dichiararmi non idoneo?
Non ho patologie. Sono in salute.
Nelle precedenti aziende per cui ho lavorato non ho avuto mai problemi.
Grazie e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
da quanto da lei descritto non trovo alcuna giustificazione per una sua eventuale non idoneità alla mansione.
Probabilmente il medico competente che la visiterà, alla luce della visita oculistica che eseguirà, le imporrà di aumentare il numero delle pause dall'impegno al VDT rispetto a quelle già previste per legge (15 minuti ogni 120 minuti di applicazione continuativa al videoterminale) e ridurrà la periodicità della sorveglianza sanitaria da quinquennale a biennale.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Gentile dottore,
Grazie per la risposta. Mi consiglia di portare con me il precedente referto della visita oculistica che ho effettuato per mio conto negli anni precedenti durante la visita oculistica aziendale?

[#3] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Si, è sempre buona prassi produrre la documentazione sanitaria pregressa in modo da consentire allo specialista di valutare il decorso delle anomalie riscontrate.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#4] dopo  
Utente 502XXX

Grazie dottore
In questo periodo soffro anche di allergia alle fioriture primaverili (mimosa, polline ecc) e gli occhi sono quindi spesso rossi e irritati.
Questo potrebbe essere un problema? Grazie

[#5] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Stia tranquillo, una congiuntivite allergica stagionale non può essere un problema per la sua idoneità.
Comunichi al medico competente di questa sua allergia e, se la possiede, porti copia della documentazione sanitaria.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro