Utente 522XXX
Già operato a dx, ho ernia inguinale sin. da circa due anni, in condizioni stabili e che non dà alcun fastidio se non la sensazione di protuberanza nella sede interessata.
Ho intenzione di operarmi appena possibile ma per una serie di impegni devo sempre rinviare.
Sapendo della mia passione per la mountain bike, che avevo tralasciato ma che ho intenzione di riprendere, un amico mi ha regalato una bella bici che mi ha riacceso la voglia di ricominciare a pedalare.
Vorrei un consiglio in merito e, in particolare, sapere se un uso non estremo della mountain bike può favorire un avanzamento dell'ernia oppure se l'attività fisica, rinforzando la muscolatura addominale, può ritardare l'aggravarsi del problema.
Grazie per la risposta.

[#1]  
90534

Cancellato nel 2010
Gentile utente l'ernia è causata da un difetto della parete muscolare che può essere aggravato da qualsiasi attività fisica della zona interessata. Quindi purtroppo le devo sconsigliare l'uso della bicicletta e l'attività fisica addominale.