Utente 852XXX
salve il 18 agosto giocando a pallone mi sono procurato una distorsione a distanza di 3 giorni vado al pronto soccorso prima mi fasciano il piede per 8 giorni e poi mi fanno la doccia gessata per altri 15 giorni adesso ho rimosso la doccia e l'ortopedico senza nessuna risonanza mi dice che i legamenti non sono rotti ma stirati e mi prescrive per un 1 mese una cavigliera bivalva.
Premetto che non riesco a camminare normalmente ma zoppico e se mi tocco in qualunque punto della caviglia non sento dolore

1)a distanza da 4 giorni dalla rimozione della doccia gessata è normale che camminando la caviglia si rigonfi un pò ?
2)se cammino per un pò la caviglia comincia a diventare dolente ma i dolori che sento derivano dell'inattività dell'articolazione o deriva dai legamenti e fa bene camminare (con la bivalva) o dovrei ancora tenere a riposo la caviglia ?
3)l'ortopedico mi ha detto che nei giovani (20 anni) non crede nelle fisioterapia e dice che non c'è bisogno secondo voi mi potrebbe aiutare nel recupero ?
4)ho sentito parlare di laser per il recupero della caviglia andrebbero bene nel mio caso ?
5)secondo voi è utile assumere integratori contenente Glucosamina e Condroitina ?

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, tutte queste domande non possono avere risposta se non si visita direttamente la caviglia. Se il suo specialista le ha prescritto queste cose, le faccia e poi magari vada a visita di controllo.
Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it