Utente 200XXX
Gentile dottore.

Mi mantengo in forma dedicandomi quasi quotidianamente ai miei due sport preferiti; Jogging e Ciclismo; da anni soffro di uno strano disturbo che sembra correlato all'attività sportiva; ammesso che di un disturbo si tratti.

Se faccio una seduta di allenamento un pò più intensa del solito, nelle ore successive e spesso anche nei giorni successivi, quando mi alzo da una posizione seduta abbastanza bassa (per esempio il classico divano) avverto un forte capogiro di breve intensità ma piuttosto intenso.

Queste "vertigini" si verificano spesso anche quando sono al mare e mi alzo da posizione sdraiata.

A livello fisiologico, ho due protrusioni cervicali (c5-c6 / c4-c5) che in passato mi hanno dato qualche problema ma comunque niente di grave, inoltre ho la pressione tendenzialmente bassa, sono tachicardico e ho un battito cardiaco a riposo piuttosto basso (40 battiti).

Seguo un alimentazione corretta, sono normopeso e le analisi del sangue sono sempre state normali.

Quale può essere la causa più probabile di queste vertigini?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Le consiglio una visita medico-sportiva per la valutazione dello stato di salute del suo apparato cardiovascolare e respiratorio. Il suo specialista di fiducia le indicherà poi il percorso da seguire per ovviare al suo inconveniente. Saluti
Dr. Francesco Lofrano