Utente 595XXX
Buongiorno,
mio marito, pratica sport di pattinaggio corsa e ciclismo a livello agonistico-amatoriale.
Voleva sapere quale può essere il motivo per cui, in certi periodi, la frequenza cardiaca, malgrado sforzi intensi e comunque progressivi, fatica a salire a livello di soglia e ancor di più a superarla.
Non crede possa essere una questione di stanchezza perchè comunque il cuore risponde fino al 3 punti di FC sotto soglia.
La sua sensazione, detta da profano, è quella che la macchina (gambe etc.) non riesca a sfruttare le potenzialità del motore (cuore etc.)
Grazie.
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
La situazione deve essere sottoposta al giudizio di un Medico dello Sport, che deve valutare la condizione atletica e fisiologica per potere rispondere ai suoi quesiti.
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica