Utente 254XXX
Buonasera,
ho iniziato da una settimana a praticare un corso di fit-box. Tuttavia leggendo su internet svariati articoli su questo tipo di attività ho notato che è sconsigliata a chi ha avuto seri problemi alle ginocchia. Io ho nella mia storia clinica avuto 2 problemi alle ginocchia: nel 2006 una rottura LCA ginocchio sx, in seguito operato, e nel settembre 2011 una distorsione del ginocchio dx con lieve stiramento del collaterale mediale. Vorrei evidenziare come a seguito del infortunio decisamente più grave del 2006, che mi sono procurato giocando a basket, ho ripreso senza problemi l'attività agonistica anche a buon livello(serie D) fino al 2010; anche dal secondo infortunio ho recuperato completamente.
Detto ciò, vorrei sapere se anche nella situazione di traumi superati completamente come nel mio caso, la fit-box può ritenersi comunque una attività da evitare.
In attesa delle vostre risposte vi ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Egregio utente,

In tutti gli sport di contatto o meno esiste un rischio intrinseco di trauma articolare più o meno grave,a seconda dei movimenti prevalenti e delle condizioni di trofismo (robustezza) del muscolo e dell'articolazione. Pur non amando particolarmente la fit-box non mi sentirei di precluderla a prescindere, tuttavia direi che una visita preventiva da un collega specialista in medicina dello sport o anche ortopedico possa essere indicata per escludere patologie "occulte" al ginocchio (una lassità legamentosa, un'ipotrofia muscolare o uno squilibrio nella muscolatura dell'arto inferiore che potrebbe predisporla ad un ulteriore trauma distorsivo).

Distinti Saluti
Dr. Francesco Lofrano