Utente 230XXX
buonasera sigg Medici,il 7 agosto durante una partita ho preso un calcio sulla tibia destra interna,poco sopra la caviglia; del gonfiore e del dolore me ne sono accorto la mattina dell 8,praticamente avvertivo del gonfiore sopra l'osso ma non cèra presenza nè di livido nè di gonfiore che faceva pensare una distorsione o frattura. A distanza di più di una settimana (sono al 16 agosto) mi è comparso un livido il dolore ancora cè ma è diminuito e mi è rimasto come un pallino sopra l'osso dove ho preso il calcio.
Vi vorrei chiedere se posso fare qualcosa per "far andare via" questo rigonfiamento,se andrà via da solo o se per sicurezza dovrei sottopormi a rx o altro
grazie se vorrete rispondermi

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
RAPALLO (GE)
MILANO (MI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Questa richiesta non l'ha già postata in un'altra sezione? ...?!

"...buonasera gentili Dottori vorrei porvi una domanda: il 7 agosto ho rivcevuto un calcio durante una partita,sulla tibia proprio sopra la caviglia destra,non si è gonfiata subito,ma la mattina dopo avvertivo dolore,ho messo ghiaccioe voltaren alternati,non cèra nè livido nè gonfiore che faceva pensare a frattura.Ora sono passati 10 giorni e il dolore è diminuito molto ma sulla parte "traumatizzata" è rimasto un bozzo.non fa male è solo che al tatto si sente che è gonfio.Volevo sapere se con il tempo questo gonfiore sparirà o se devo metterci qualcosa sopra o effettuare qualche esame specifico,se non dovesse passare.Vorrei aggiungere che in farmacia mi hanno dato il "Ematonil plus". grazie
ringrazio tutti per la risposta ..."

RISPOSTA
Il "bozzo" come lo chiama lei potrebbe essere la conseguenza del trauma che si è manifestato con una sorta di "reazione dei tessuti" per imbibizione linfatica (ma è solo una ipotesi).
Se con il tempo non dovesse "svanire" - anche con l'aiuto di pomate - consiglio di rivolgersi al medico di famiglia per un controllo.
Auguri

RICHIESTA
grazie per la risposta Dott Grosso,mi può dare un indicazione temporale per vedere se questo "gonfiore" svanisce? un mese può essere abbastanza per vedere qualche miglioramento?
Se non dovessero esserci novità positive cè possibilità (anche chirurgica) di ripristinare la situazione prima dell'infortunio?
La ringrazie veramente per la Sua risposta

RISPOSTA
Un mese può essere già un tempo più che sufficiente a modificare il "bozzo". Ne parli con il suo medico di fiducia poiché se fosse necessario può essere trattato per via chirugica.
Auguri


Grazie per la sua collaborazione.
Dr. Luigi Grosso - Chirurgia e Artroscopia Spalla e Gomito
Presidente Associazione Insalux
web: www.luigigrosso.net - www.saluteinspalla.net
mai